IN ABRUZZO OLTRE 2400 TERREMOTI NEL 2016

CONDIVIDI

L’INGV ha registrato in Abruzzo circa 2400 terremoti nel 2016. Il calcolo è basato su tutti gli eventi sismici, anche quelli di lieve entità.

L’evento più forte è stato il terremoto M 4.4 del 29 novembre tra Montereale e Capitignano, nell’aquilano.

I terremoti con magnitudo compresa tra 3.0 e 3.9 sono stati 21, in particolare una scossa M 3.7 ed una M 3.4.

Oltre 300 le scosse tra M 2 e M 2.9. I restanti terremoti, quelli inferiori a magnitudo 2, sono stati oltre 2000.

Come si vede dall’immagine, l’area che ha generato più terremoti è stata quella di Montereale (Aq), sia per i numerosi aftershock del terremoto della vicina Amatrice, sia per la sequenza sismica che da fine ottobre ha interessato la zona.

Vedi anche: MONITORAGGIO TERREMOTI IN TEMPO REALE

Abruzzo: principali terremoti nel 2016

DATA          MAGNITUDO DISTRETTO
SISMICO
29.11.2016 Mw 4.4 L’Aquila
08.12.2016 ML 3.7 Teramo
24.08.2016 Mw 3.4 L’Aquila
13.11.2016 ML 3.3 L’Aquila
01.09.2016 Mw 3.3 L’Aquila
18.01.2016 ML 3.3 L’Aquila
24.12.2016 ML 3.2 L’Aquila
15.12.2016 ML 3.2 L’Aquila
07.12.2016 ML 3.2 L’Aquila
27.08.2016 Mw 3.2 L’Aquila
03.02.2016 ML 3.2 L’Aquila
25.12.2016 ML 3.1 L’Aquila
23.12.2016 ML 3.1 L’Aquila
09.11.2016 ML 3.1 L’Aquila
01.11.2016 ML 3.1 L’Aquila
30.08.2016 ML 3.1 L’Aquila
24.08.2016 ML 3.1 L’Aquila
05.12.2016 ML 3.0 L’Aquila
30.10.2016 ML 3.0 L’Aquila
26.08.2016 ML 3.0 L’Aquila
03.07.2016 ML 3.0 L’Aquila

 
NUMERO TERREMOTI IN ABRUZZO NEL 2016:
1 con magnitudo superiore a 4
21 con magnitudo tra 3.0 e 3.9
312 con magnitudo tra 2.0 e 2.9
1817 con magnitudo tra 1.0 e 1.9
189 con magnitudo inferiore a 1