RAMSAU (GERMANIA): «NIENTE ‘BOTTI’, DIAMO QUEI SOLDI A NORCIA»

CONDIVIDI

(ANSA) – RAMSAU (GERMANIA), 28 DIC – Norcia arriva a toccare il ‘cuore’ della Baviera. Il comune tedesco di Ramsau ha deciso di aiutare la città umbra distrutta dal sisma dell’ottobre scorso, invitando a rinunciare ai fuochi d’artificio previsti per Capodanno e a devolvere la somma risparmiata in beneficenza.

Motto dell’iniziativa è ‘Custodire la tradizione, aiutare il prossimo’, perché, anche senza i giochi pirotecnici, la località tedesca, situata poco distante dall’Austria, manterrà il tradizionale tiro con i mortai a mano.

“La vita a Ramsau è sempre stata caratterizzata dalla disponibilità degli abitanti ad aiutarsi reciprocamente. Questo ci porta a offrire, nel nostro possibile, un aiuto alla popolazione di Norcia”, spiega il direttore dell’ufficio del turismo di Ramsau, Fritz Rasp. Grazie alla mediazione di padre Georg Gänswein, segretario di Papa Benedetto XVI e assiduo frequentatore di Ramsau, la città tedesca, rende noto lo stesso ufficio turistico, ha potuto stabilire il contatto con la diocesi Spoleto-Norcia.