L’AQUILA, ELICOTTERO 118: FUNERALI A S.BERNARDINO, RECUPERATO REGISTRATORE DI VOLO

CONDIVIDI

Si svolgeranno nella Basilica di San Bernardino, in centro storico all’Aquila, i funerali delle vittime dell’incidente che ha coinvolto un elicottero del 118, precipitato a Monte Cefalone durante un’operazione di soccorso sulle piste da sci di Campo Felice.

La data ipotizzabile, sempre secondo fonti aziendali, è quella di sabato 28, ma a decidere sarà il pubblico ministero titolare dell’inchiesta giudiziaria, Simonetta Ciccarelli, che non ha ancora restituito le salme alle famiglie e sta valutando l’ipotesi di svolgere delle autopsie o ricognizioni.

RECUPERATO IL REGISTRATORE DI VOLO

È stato recuperato il registratore di volo (la cosiddetta ‘scatola nera’) dell’elicottero del 118 caduto ieri nell’aquilano, con un bilancio di sei morti. Lo strumento si presenta in buone condizioni ed è stato ritrovato durante il sopralluogo operativo effettuato al relitto da un investigatore dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo. Il registratore di volo, del tipo “Multi-Purpose Flight Recorder”, memorizza sia i parametri di volo, sia le comunicazioni ed i suoni nella cabina di pilotaggio.

E’ stato preso in consegna dal personale dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, in coordinamento con la Procura della Repubblica dell’Aquila, e sarà prossimamente decodificato nei laboratori della stessa Agenzia. Durante il sopralluogo operativo sono state acquisiti anche altri elementi che, integrati con i dati che saranno estratti dal registratore di volo, contribuiranno a ricostruire la dinamica dell’incidente e le cause che lo hanno determinato.