L’AQUILA, PERICOLO VALANGHE: NUOVA ORDINANZA DI DIVIETO FUORI PISTA

CONDIVIDI

Il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ha firmato un’ordinanza con la quale si rimodulano i  contenuti della precedente disposizione del 21 gennaio scorso, relativa al divieto dell’esercizio del fuori pista su tutti i versanti del Gran Sasso, circoscrivendo tale interdizione ai percorsi raggiungibili dalla prossimità delle piste segnalate e dall’arroccamento degli impianti di Campo Imperatore.

Il documento stabilisce altresì il divieto di attività escursionistica nelle località del Gran Sasso denominate Valle Fredda e Valloni.

L’ordinanza fa riferimento in premessa alla riunione della Commissione Valanghe del 27 gennaio scorso e alle indicazioni del bollettino MeteoMont riguardo alla perdurante sussistenza del pericolo valanghe, anche se in diminuzione (da Forte 4 a Marcato 3).

“È necessario – si legge nel documento – mantenere il livello di attenzione a tutela della pubblica incolumità e regolamentare la circolazione di escursionisti nelle zone servite dalla funivia e dagli
impianti scioviari di Campo Imperatore, evitando la frequentazione delle zone di Valle Fredda e dei Valloni”. Ai trasgressori saranno comminate sanzioni dai 25 ai 500 euro.

Il testo completo dell’ordinanza è pubblicato sul sito istituzionale del Comune dell’Aquila, o scaricabile nel link che segue.

ORDINANZA FUORI PISTA