TERREMOTO: NELLA NOTTE LIEVI SCOSSE A L’AQUILA, LA PIU’ FORTE MAGNITUDO 2.4

CONDIVIDI

Dopo molti giorni di relativa calma, nella notte uno sciame di 9 scosse di lieve entità (aggiornamento alle ore 08.00 del 25 marzo), ha interessato nuovamente la città dell’Aquila.

L’evento più forte che ha svegliato molti aquilani, di magnitudo ML 2.4, è avvenuto alle ore locali 02:59:28 (UTC +01:00), ad una profondità di 10 km.

 Nella tabella che segue, dati elaborati da 6aprile.it, gli eventi registrati di qualsiasi magnitudo in un raggio di 10 km dall’Aquila.

 

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat 2011).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
L’Aquila AQ 4 66964 66964
Lucoli AQ 7 1019 67983
Scoppito AQ 8 3285 71268
Tornimparte AQ 8 3096 74364
Pizzoli AQ 10 3773 78137
Barete AQ 12 679 78816
Ocre AQ 13 1110 79926
Fossa AQ 13 690 80616
Cagnano Amiterno AQ 15 1383 81999
Sant’Eusanio Forconese AQ 16 418 82417
Poggio Picenze AQ 17 1068 83485
Rocca di Cambio AQ 18 504 83989
Villa Sant’Angelo AQ 18 425 84414
Capitignano AQ 19 680 85094
San Demetrio ne’ Vestini AQ 19 1836 86930

 

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
4 Km a W di L’Aquila (66964 abitanti)
45 Km a SW di Teramo (54294 abitanti)
62 Km a E di Terni (109193 abitanti)
63 Km a NE di Tivoli (52910 abitanti)
65 Km a NE di Guidonia Montecelio (81447 abitanti)
68 Km a W di Chieti (51484 abitanti)
68 Km a W di Montesilvano (50413 abitanti)
72 Km a W di Pescara (117166 abitanti)
85 Km a SE di Foligno (56045 abitanti)
88 Km a NE di Roma (2617175 abitanti)
88 Km a NE di Velletri (52295 abitanti)