TERREMOTO: IN MATTINATA SCOSSA MAGNITUDO 5.1 IN PROVINCIA DI MACERATA, MA E’ UN FALSO ALLARME!

CONDIVIDI

Solo un falso allarme, un baco del sistema. Non c’e’ stata alcuna scossa di terremoto magnitudo 5.1 questa mattina in provincia di Macerata, secondo quanto appreso successivamente.

L’indicazione del sisma e’ apparsa sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) per un errore tecnico e poco dopo e’ stata cancellata.

La protezione civile  ha spiegato che si sarebbe trattato di un ‘baco’ nel sistema che regola il sito web dell’istituto.

La notizia battuta dalle agenzie all’alba e smentita dall’INGV Le agenzie riferivano di un sisma avvenuto alle 5 e 17, di magnitudo 5.1 con epicentro fra Pieve Torina in provincia di Macerata e Preci in provincia di Perugia.

In realtà – fa sapere l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia – non c’è stata alcuna scossa di questa magnitudo.

Si sarebbe trattato di un errore generato automaticamente nel sito dell’Istituto che ora dunque smentisce la notizia.

Tags: ,