TERREMOTO 22 LUGLIO: CANNAVICCI (SINDACO CAMPOTOSTO), NO DANNI MA TANTA PAURA

“Nessun danno apparente, ma solo tanta paura; sono in corso verifiche di staticita’ piu’ approfondite per l’agibilita’ delle case”.

Cosi’ Luigi Cannavicci, sindaco di Campotosto circa la scossa che si e’ registrata questa notte tra il Lazio e l’Abruzzo, precisamente fra Amatrice e la localita’ abruzzese.

“Al momento – spiega Cannavicci – abbiamo effettuato una verifica superficiale con il tenico comunale. Nelle prossime ore bisognera’ effettuare sopralluoghi piu’ accurati.

Molta gente e’ scesa in strada – aggiunge – ma solo per paura, visto che la scossa e’ stata molto forte”.

Quanto alla storia sismica che in questi ultimi anni ha fatto tremare l’Abruzzo e il resto del Centro Italia, circa la meta’ degli abitanti di Campotosto sono ancora ospitati nei progetti Case e nei Map dell’Aquila. Altri sono stati collocati, invece, nei moduli abitativi provvisori, allestiti a Campotosto.

COMMENTI