TERREMOTO: TREMA ANCORA LA GRECIA, SCOSSA MAGNITUDO 5.2 NEI PRESSI DI CRETA

CONDIVIDI

A pochi giorni dalla scossa che ha colpito l’isola di Kos, il terremoto torna a far paura in Grecia. Stavolta però l’epicentro è a Creta.

Una scossa di magnitudo 5.2 è stata registrata alle 00:29 ora locale (le 23:29 di ieri in Italia) al largo della costa sud con epicentro nel mar Libico a sud dell’isola di Gozzo.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e dell’agenzia geologica statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 20 chilometri di profondità.

Non si registrano al momento danni a persone o cose, né è stata emessa alcuna allerta tsunami.

Il 21 luglio il sisma ha raggiunto magnitudo 6.7 e ha causato due morti travolti dal crollo del muro di un bar.

COMMENTI