GRAN SASSO, INCENDIO A CAMPO IMPERATORE: FIAMME PARTITE DA UN BARBECUE

Un incendio di vaste proporzioni sta interessando la piana di Campo Imperatore, nella zona conosciuta come Fonte Vetica, sul Gran Sasso d’Italia.

Il rogo si è propagato rapidamente a causa del grande caldo e del forte vento. Le fiamme, dopo aver interessato le sterpaglie della piana, hanno raggiunto e superato la montagna circostante, bruciando prima la pineta e poi la faggeta, fino a raggiungere la zona di Vado di Sole, al di sopra di Rigopiano.

Oltre a un Canadair, che sta effettuando dei lanci, sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco del Comando provinciale dell’Aquila, i Carabinieri Forestali, la Protezione Civile e i volontari.

Alcune squadre di Vigili sono partite anche da Pescara e dal Distaccamento di Montesilvano (Pescara). Nell’area era in corso la 58/ma edizione della Rassegna degli Ovini.

Le fiamme, secondo le prime informazioni, sarebbero partite da un barbecue e i responsabili sarebbero già stati identificati dai Carabinieri Forestali.

COMMENTI