L’AQUILA, PERDONANZA: MODIFICHE ALLA VIABILITA’ E LE CORSE SPECIALI DEGLI AUTOBUS DELL’AMA

CONDIVIDI

Il Comando di Polizia Municipale rende noto che, in occasione dell’imminente apertura della 724^ Perdonanza Celestiniana è stata emanata un’ordinanza con la quale sono state adottate le modifiche alla viabilità necessarie per consentire lo svolgimento delle varie manifestazioni in programma.

Dal 23 al 29 agosto il centro storico sarà interdetto alla circolazione a partire dalle ore 18 e fino all’una del giorno successivo; in particolare non sarà possibile accedere all’asse costituito da corso Federico II (dall’incrocio con via Battisti) e corso Vittorio Emanuele, a piazza Duomo, corso Principe Umberto, piazza Battaglione Alpini, via San Bernardino e via Garibaldi (quest’ultima già compresa nell’area pedonale estiva). Nella giornata di lunedì 27, in concomitanza con l’evento “L’Aquila Suona”, il divieto di circolazione sarà anticipato alle ore 16 ed esteso alle aree di San Basilio, via Verdi, piazza Chiarino, piazza San Bernardino e al primo tratto di corso Federico II.

Sempre corso Federico II, con viale Crispi e viale Collemaggio, saranno chiusi al traffico sabato 25 dalle 8 alle 13 in occasione della “Manifestazione delle Carrozze”.

Domenica 26, invece, si renderà necessario interdire la circolazione per tutta la giornata in via Castello e viale Malta per la Fiera della Perdonanza, procedendo alla contestuale inversione di marcia di via Pescara, con direzione da Porta Castello verso via Strinella.

Altra area interessata dalle manifestazioni è, naturalmente, quella della Basilica di Collemaggio, dove si svolgeranno diversi eventi. Viale Collemaggio e via Caldora (fino al tunnel) saranno chiusi al traffico il 23 agosto, per la cerimonia di apertura della Perdonanza, e il 25 agosto a partire dalle ore 18.

Infine, martedì 28 e mercoledì 29 agosto, in concomitanza rispettivamente con i Cortei storici della Bolla di andata e di rientro e l’apertura e chiusura della Porta Santa, è previsto il divieto di circolazione in una vasta area che va dal centro storico alla Basilica di Collemaggio, lungo l’asse corso Vittorio Emanuele, corso Federico II, viale Crispi e viale Collemaggio. Il 28 le strade interessate dal Corteo della Bolla saranno chiuse a partire dalle ore 11, mentre il 29, per il Corteo di rientro, che seguirà a ritroso il medesimo percorso, il divieto scatta alle ore 17; sempre il 29 agosto viale Collemaggio e via Caldora resteranno chiuse sino al termine del concerto in programma alle 21.30 nel piazzale di Collemaggio.

Il Comando di polizia municipale segnala che, come effetto collaterale delle chiusure in questione, si procederà in più occasioni all’interdizione temporanea al transito delle auto dell’asse viario costituito da via XX Settembre, viale Crispi e via di Porta Napoli; mercoledì 23 chiusura intorno alle ore 21 per l’arrivo del Fuoco del Morrone; sabato 25 chiusura dalle 8 alle 13; martedì 28 dalle 11 alle 18; mercoledì 29 dalle 19 alle 21 circa.

Il Comando invita pertanto gli utenti della strada a programmare percorsi alternativi e contattare la sala operativa della Polizia municipale, al numero 0862.645840, per avere informazioni sulla viabilità cittadina durante questo periodo.

Sul portale istituzionale del Comune, nella sezione “Circolazione stradale, mobilità e disabili” dell’area “Servizi al cittadino” (pagina iniziale del portale stesso), è possibile trovare il link ad una mappa interattiva, scaricare l’ordinanza che apporta le modifiche alla viabilità e consultare gli orari degli autobus dell’Ama (la sezione predetta è raggiungibile direttamente, cliccando qui sotto su “maggiori informazioni).

La società comunale di trasporto, infatti, ha organizzato un servizio integrativo rispetto a quello ordinario, con alcune corse che saranno attivate di sera e nelle ore notturne dal 23 al 29 agosto.