L’AQUILA, 31ENNE TROVATA MORTA IN UNA POZZA DI SANGUE

CONDIVIDI

L’AQUILA – Una donna di 31 anni è stata trovata senza vita nella sua abitazione ad Arischia, frazione dell’Aquila. La ragazza è stata rinvenuta in una pozza di sangue, vicino ad una finestra coi vetri rotti.

E’ stato il fratello a scoprire il cadavere della ragazza che viveva in un alloggio popolare.

Le autorità sono sul posto e stanno indagando sulle cause della morte.

(articolo in costante aggiornamento)