GRAN SASSO: ESCURSIONISTA PRECIPITA E MUORE NELLA ZONA DI PIZZO CEFALONE

CONDIVIDI

Una donna di 60 anni ha perso la vita dopo essere precipitata mentre stava effettuando un’escursione in montagna, nella zona di Pizzo Cefalone, sul versante aquilano del Gran Sasso d’Italia.

L’escursionista, originaria di Roma, è precipitata per diversi metri e secondo quanto si è appreso è morta sul colpo.

Per soccorrerla si è alzato in volo l’elicottero del 118. Per chiarire la dinamica dell’incidente sono in corso indagini disposte dalla procura della Repubblica dell’Aquila.