GIRO D’ITALIA 2019: ECCO LA TAPPA VASTO-L’AQUILA, CON ARRIVO ALLA VILLA COMUNALE

CONDIVIDI


Tappa mossa, ma non dura con il finale adatto a finisseurs. Dopo una partenza lungo l’Adriatico si percorrono i saliscendi dell’appennino abruzzese attraverso Ripa Teatina e Chieti per poi avvicinarsi a L’Aquila dove il finale presenta un primo strappo seguito dalla rampa finale che già fu arrivo nel 2005 e nel 2010.

 

Perché L’Aquila? Perché il Giro d’Italia è un evento che va oltre lo sport, è un fatto di costume che ha affiancato la storia del nostro Paese, soprattutto nei momenti difficili.

Qui a L’Aquila va raccontato come questa città sia in piena ricostruzione, come stia tornando a vivere ed anche quanto è bello l’Abruzzo dalla costa alle sue montagne”.

Così il direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni, nel corso della conferenza stampa svoltasi per presentare la tappa aquilana che prevede l’arrivo nel capoluogo di regione il prossimo 17 maggio. La tappa che coincide con il decennale del terremoto del 2009, arriverà all’Aquila, nella villa comunale, partendo da Vasto e attraversando Ortona e Chieti, le curve di Popoli, l’altopiano di Navelli.

“Affiancheremo al Giro il progetto Biciscuola che coinvolgerà tutte le scuole dei comuni toccati dalle tappe. Altro progetto concomitante sarà incentrato sulla raccolta differenziata dei rifiuti”, ha spiegato ancora Vegni.

Tags: