L’Aquila, per le macerie arriva l’esercito?

CONDIVIDI

L’esercito potrebbe arrivare all’Aquila per avviare la rimozione delle macerie, vera e propria emergenza del terremoto. La rassicurazione e’ stata data dal ministro della Difesa, Ignazio La Russa, al commissario per la ricostruzione e presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, nel corso dei numerosi contatti avuti in questi giorni.
Della ipotesi si parlera’ nell’incontro di mercoledì tra Chiodi e il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo. “Stiamo lavorando più velocemente possibile per risolvere al più presto possibile i problemi – ha spiegato Chiodi – e il Governo sostiene appieno piano la nostra azione. In merito all’invio dell’esercito ho ricevuto rassicurazioni dal ministro La Russa”.