Macerie: arrivano esercito e vigili del fuoco

CONDIVIDI

Sara’ l’esercito insieme con i vigili del fuoco a rimuovere le macerie post terremoto dal cratere dell’Aquila.
A deciderlo un vertice al ministero dell’Ambiente,  cui erano presenti il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, il presidente dell’Abruzzo e commissario delegato Gianni Chiodi, il prefetto dell’Aquila Franco Gabrielli, il sindaco del capoluogo abruzzese Massimo Cialente, il presidente della Provincia Stefania Pezzopane e il vicecapo della Protezione civile Bernardo De Bernardinis.
In attesa dell’espletamento della gara ad evidenza pubblica, si legge nel documento uscito dalla riunione, “per l’affidamento del servizio di trasporto” delle macerie “saranno impiegati, ove necessario i militari e i vigili del fuoco”. Per l’espletamento della gara si fara’ ricorso a procedure accelerate.

Tags: ,