L’Aquila: la rivolta su Internet verso il TG1

CONDIVIDI

E’ soprattutto verso il TG1 che si sono concentrate le proteste degli aquilani su Internet, dopo che il principale TG nazionale non ha dato alcuna informazione sulla manifestazione del 16 giugno, in cui circa 20.000 aquilani, con i soli colori nero-verde della citta’, pacificamente e per oltre 4 ore hanno manifestato i vari problemi legati  ai finanziamenti  necessari alla Ricostruzione ed all’attuale emergenza in corso, chiedendo anche lo stesso trattamento fiscale riservato ad altri terremoti. Pacificamente e’ stata anche occupata l’autostrada A24 (Roma-L’Aquila-Teramo).

Fra l’altro, molti ancora ricordano di come per il TG1 fu un motivo di vanto gli ascolti record registrati in seguito al terremoto del 6 aprile 2009 (video che segue)

Molte le e-mail, inviate anche al TG2,  oltre a vari articoli apparsi su differenti siti Internet.

Mentre, in Comune a L’Aquila, sara’ presentato anche un ordine del giorno per il blocco del Canone RAI.

Tags: ,