Ditte prendevano ferro delle demolizioni. Quattro indagati

CONDIVIDI

Quattro persone sono indagate a seguito di indagini svolte sulle demolizioni di via Germania nel quartiere di Pettino. Si e’ scoperto che le due ditte che hanno eseguito le demolizioni si sono indebitamente appropriate del ferro contenuto all’interno dei palazzi per destinarlo alle fonderie, traendo un vantaggio economico a danno del Comune dell’Aquila.

Le due ditte in questione sono una grande impresa del nord Italia e una impresa abruzzese, quest’ultima nello stesso cantiere e’ gia’ stata coinvolta in un grave infortunio sul lavoro. E’ stato accertato che hanno preso la via delle fonderie circa 200 tonnellate di ferro e acciaio per un valore di mercato di circa 40 mila euro.