Controlli del territorio: 6 denunce a L’Aquila, 3 per droga

CONDIVIDI

Nel corso di alcuni mirati servizi svolti in orario serale e notturno, i carabinieri della Compagnia dell’Aquila hanno denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti Z.C., 37 anni, originario di Guardiagrele (Chieti), H.J., macedone di 39 anni, entrambi risultati positivi ai cannabinoidi ed all’eroina e G.S., trentaseienne aquilano anch’egli trovato positivo all’hascish.


Sempre nel corso di servizi di controllo del territorio sono stati denunciati due cittadini romeni, P.V.V. e C.P., entrambi 53enni, per trasporto e raccolta non autorizzata di rifiuti. I due sono stati sorpresi alla guida di un autocarro, sottoposto a sequestro, che trasportava materiali ferrosi e di svariato genere di natura pericolosa nella zona di Bazzano.
Infine i carabinieri di Cagnano Amiterno hanno denunciato un aquilano T.M. Di 34 anni, per accesso abusivo a sistema informatico. In seguito ad alcune mirate indagini e’ emerso che l’uomo si sarebbe introdotto abusivamente nel sistema informatico dello stabilimento SACCI di Cagnano.