CHIODI TRASFERISCE AL COMUNE DELL’AQUILA 4,7 MLN PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE E 2,4 MLN PER IL CAS

CONDIVIDI

Ammonta a oltre 4 milioni e 743 mila euro il trasferimento di fondi disposto dal Commissario delegato per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, in favore del Comune dell’Aquila, per il risarcimento dei danni causati dal sisma alle attività produttive. Nello specifico, i fondi previsti dagli articoli 1 e 2 dell’ordinanza n. 3789/2009 sono destinati al risarcimento per la sospensione delle attività, alla ricostruzione e riparazione di beni mobili registrati, al ripristino delle scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti distrutti e al ristoro dei danni derivanti dalla perdita dei beni mobili strumentali all’esercizio dell’attività.

Al Comune dell’Aquila sono stati inoltre trasferiti 2 milioni e 442 mila euro destinati al pagamento del contributo di autonoma sistemazione (Cas) ai cittadini per il mese di gennaio 2012.

Nella sezione “Rimborsi attività produttive” del sito www.commissarioperlaricostruzione.it sono disponibili gli elenchi dei beneficiari (aventi diritto) dei contributi per le attività produttive con gli importi di riferimento. Il Comune dell’Aquila ha inviato alla Struttura Commissariale in data 17.02.2012 il 6° elenco (n. 332 pratiche positivamente istruite), validato con determina n. 5 del 15.02.2012 e in data 16.02.2012 il 7° elenco (n. 79 pratiche positivamente istruite), validato con determina n. 3 del 30.01.2012.