AVEZZANO: UOMO MINACCIA DI FARE ESPLODERE UNA BOMBOLA DEL GAS DAVANTI AD UNA SCUOLA

CONDIVIDI

Avezzano (Aq) – Ha minacciato di fare saltare tutto in aria stringendo una bombola del gas e un accendino fra le mani. È accaduto questa mattina davanti alla scuola media Vivenza di Avezzano, nell’ora di ingresso di alunni e insegnanti. L’uomo è stato fermato e arrestato dalla polizia. Avrebbe minacciato gli stessi agenti. Si tratta di un muratore di 42 anni, Vincenzo Cianfarani. «Il mio datore di lavoro non mi paga» si sarebbe giustificato l’uomo. La casa dell’imprenditore si trova proprio in prossimità della scuola.

(di Roberto Raschiatore, da ilCentro.it)