INCENDIO ROIO: STAMATTINA ANCORA MEZZI AEREI AL LAVORO

CONDIVIDI

Sono riprese all’alba le operazioni di spegnimento dell’incendio che dalla tarda mattinata di ieri sta impervensando sulla pineta di Roio. Sul posto si trovano ancora dei focolai. Il Corpo forestale dello Stato parla di situazione “sotto controllo, anche se si dovra’ ancora lavorare per molto”.

Attualmente sul posto stanno operando due mezzi aerei: un canadair ed un Erickson della Forestale. A terra sono presenti una trentina di agenti della Forestale, altrettanti dei vigili del fuoco, una ventina di volontari. E’ stata nel frattempo ripaerto un tratto della SS 584.

Sul fronte delle indagini, la Procura della Repubblica dell’Aquila, ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizando il reato di incendio boschivo. Nell’area posta sotto sequestro (quella adiacente una vecchia fornace, dove secondo gli investigatori sarebbe partito l’incendio) gli agenti del Nipaf, Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale dell’Aquila, sono impegnati nelle operazioni di repertazione. Gli investigatori non escludono che l’incendio abbia avuto origine su piu’ punti della collina che sovrasta la citta’.

(da Radio L’Aquila 1)