L’AQUILA, MADONNA FORE: DAL 23 SETTEMBRE I LAVORI PER LA MESSA IN SICUREZZA

CONDIVIDI

chiesa-madonna-foreInizieranno da lunedì 23 settembre i lavori di manutenzione, rifacimento e messa in sicurezza dell’area della Madonna Fore. Lo rende noto l’assessore alle Opere pubbliche e al Verde pubblico Alfredo Moroni.

“Grazie a un generoso contributo, pari a 35mila euro, della Fondazione Carispaq, cui va tutta la nostra gratitudine, – ha dichiarato Moroni – e a seguito del virtuoso intervento del settore Tecnico Manutentivo del Comune, che ha predisposto i tracciati per il posizionamento dei cavi elettrici, siamo finalmente in grado di partire con una serie di interventi che la città aspetta da tempo e che gli stessi, numerosissimi frequentatori del luogo, estremamente caro a tutti gli aquilani, hanno suggerito e sollecitato. Mi riferisco, in particolare, al posizionamento dei cosiddetti “contapassi”, piccole luci che verranno posizionate a livello del terreno, lungo il percorso del sentiero, a una distanza di circa 30 metri l’una dall’altra.

Un modo, insomma, per far fronte all’impegno di valorizzare l’area migliorandone la fruibilità, in rigoroso rispetto dell’ambiente. I lavori – ha proseguito Moroni – riguarderanno anche la messa in sicurezza della parete soprastante la piccola chiesa della Madonna Fore, la sistemazione del piazzale sul retro del luogo di culto, la posa in opera di arredi, come passamaneria e banchine, il rifacimento, con aumento di numero, dei servizi igienici, compresa la dotazione di quelli per persone diversamente abili, e lo spostamento della barra di accesso al percorso a una distanza di circa 20 metri, a salire, rispetto a quella attuale, per consentirne un uso controllato.

Sempre facendo seguito agli impegni assunti – ha proseguito Moroni – a breve provvederemo anche al rifacimento e alla messa in sicurezza di tutta l’area che va dalla piazza di San Sisto fino alla Madonna Fore, allo scopo di creare un percorso adeguato sia nella cura del verde che nella fruibilità. Il progetto – ha concluso l’assessore – rientra nel disegno complessivo dell’amministrazione di valorizzazione delle nostre aree verdi e dei nostri parchi, un patrimonio comune che gli aquilani, da sempre, amano e rispettano, ben consapevoli che, proprio nella presenza di questi luoghi, sta un autentico valore aggiunto della nostra città”.

Tags: ,