ECCO LA NUOVA BANCONOTA DA 10 EURO, CIRCOLERA’ DAL 23 SETTEMBRE

CONDIVIDI

10euro_110euro_2

Il 23 settembre 2014 entrerà in circolazione la nuova banconota da 10 euro serie “Europa”. La seconda serie è dotata di elementi di sicurezza nuovi e avanzati che offrono una protezione ancora maggiore dalla falsificazione. La sostituzione delle banconote dopo un certo numero di anni è parte di un processo fisiologico. La Banca Centrale Europea e le Banche Centrali Nazionali dell’Eurosistema tutelano l’integrità delle banconote in euro e adempiono a questo compito anche sfruttando i progressi tecnologici realizzati nel campo della sicurezza dei biglietti di banca. In questo modo mantengono le banconote in euro aggiornate e le migliorano costantemente.

Per questo motivo l’Eurosistema ha sviluppato la serie “Europa”, per continuare ad assicurare la fiducia del pubblico nelle banconote euro.

I preparativi per la sua introduzione sono in corso da tempo. La Banca d’Italia ha preso contatto con le controparti (produttori e fornitori di apparecchiature per le banconote, banche e società di trasporto valori, operatori nella distribuzione di beni e servizi con pagamento automatizzato e relative associazioni di categoria) al fine di offrire la necessaria assistenza per l’aggiornamento delle macchine. Sono stati organizzati seminari e incontri informativi ed è stata offerta la possibilità di testare le apparecchiature presso la Banca d’Italia.

Dal 13 gennaio – data in cui il 10 euro della serie Europa è stato presentato pubblicamente – le nuove banconote sono offerte in prestito agli operatori economici affinché possano eseguire test presso le proprie sedi e presso i luoghi dove sono installate le macchine. Gli operatori hanno recepito le sollecitazioni dell’Eurosistema e stanno adottando strategie di adeguamento sulla base di proprie autonome valutazioni. Spetta agli stessi operatori assicurare la piena e tempestiva spendibilità delle banconote fin dalla loro emissione. L’immissione in circolazione della nuova banconota sarà graduale, affinché i cittadini possano continuare a utilizzare i biglietti da 10 euro della prima serie insieme a quelli della seconda. La data in cui gli esemplari della prima serie cesseranno di avere corso legale sarà annunciata con largo anticipo. Anche dopo tale data manterranno il proprio valore e potranno essere sempre cambiati presso le Banche Centrali Nazionali dei Paesi dell’area euro.

La Banca d’Italia è impegnata in un’ampia campagna d’informazione, che si avvale anche di un sito internet dedicato (www.nuovovoltoeuro.eu). In tale contesto, la Filiale di L’Aquila del nostro Istituto ha organizzato nei mesi scorsi numerose iniziative di sensibilizzazione su tutto il territorio regionale; in particolare, sono stati tenuti dal personale specializzato della filiale aquilana numerosi corsi di formazione presso le associazioni di categoria e per i cassieri della grande distribuzione organizzata, dove sono stati anche allestiti specifici punti informativi per aiutare i cittadini a riconoscere le nuove banconote e le loro caratteristiche di sicurezza.

E’ proprio nell’ambito di tali iniziative che il prossimo 23 settembre la Filiale di L’Aquila della Banca d’Italia aprirà al pubblico la propria sede di Corso Federico II n. 1, a partire dalle ore 15, per presentare la nuova banconota e distribuire materiale informativo al pubblico e, in particolare, alle famiglie.  Ai bimbi e ai ragazzi sarà inoltre consegnata in regalo una speciale versione del gioco dell’oca (BanconOCA), realizzata con lo specifico obiettivo di soddisfare tutte le curiosità sulla nuova banconota e farne conoscere le caratteristiche.