Pezzopane: Tremonti si deve rimangiare quello che ha detto su L’Aquila

CONDIVIDI

Se non ci si da’ quello che ci e’ dovuto saranno in molti, da qui a tre anni, ad abbandonare L’Aquila. E’ sara’ un punto di non ritorno”. Lo ha detto la presidente della Provincia dell’Aquila, Stefania Pezzopane, animando l’assemblea da lei voluta contro il ripristino delle tasse nelle zone terremotate.
”Le case, vanto di tanti, ce le stiamo costruendo noi.
Possiamo inaugurarle da noi, visto che saremo noi a finanziarle – ha aggiunto provocatoriamente la Pezzopane -. E il ministro Tremonti si deve rimangiare tutto quello che ha detto e cioe’ che abbiamo avuto piu’ di quanto ci spettava.
Non e’ affatto cosi’. Tornare a pagare le tasse significa essere tornati ad una normalita’ che e’ ben lontana da qui.
Solo il 40 per cento delle attivita’ economiche si e’ ripreso tra mille difficolta’. Vessare di nuovo questi volenterosi imprenditori e tutti i cittadini comporterebbe seri problemi di sopravvivenza”. ”Oggi ci battiamo per modificare la Finanziaria – ha concluso -. Fra qualche giorno il decreto Milleproroghe. Ma e’ assurdo che per ottenere cio’ che ci spetta dobbiamo sempre ricorrere ad azioni eclatanti.