IMU: DI PIETRO, “PAGHINO CHIESA E BANCHE”. GRILLO, “MARONI E’ UN BARBARO”

CONDIVIDI

19 giugno 2012 – “Tra disguidi, difficolta’ e soprattutto ingiustizie, oggi molti italiani hanno pagato la prima scadenza dell’Imu. Una tassa che va a colpire ancora di piu’ i piccoli risparmiatori, chi con fatica s’e’ costruito una prima, e spesso unica, casa”.

Lo ricorda Antonio Di Pietro, sul suo profilo Facebook, domanda: “Non sarebbe piu’ giusto, invece, far pagare le tasse alla Chiesa per gli immobili che adopera non a scopo di culto ma per fini commerciali, o le fondazioni bancarie o i partiti, misteriosamente esentati?”.

Anche Grillo attacca la tassa. “L’Imu l’ha voluta la Lega. Maroni e’ un barbaro sognante. Infatti sogna sempre di prenderci per il c…”. Lo scrive, all’indomani della manifestazione del Carroccio contro l’imposta sugli immobili, Beppe Grillo sul suo profilo Twitter.