6 febbraio: sit in familiari vittime alla casa dello studente

CONDIVIDI

Piazzale Casa dello Studente h. 11,00

Sit in davanti alla Casa dello Studente, domenica 6 febbraio per ricordare tutti gli studenti universitari che hanno perso la vita nella notte del 6 aprile 2009 e tutte le altre vittime.
Chiediamo alle cittadine e ai cittadini di essere presenti e di portare una piantina di primule o un fiore da depositare sulle macerie, piante e fiori che evochino il giardino che vorremmo nascesse lì dove si sono spente giovani vite, il giardino che vorremmo al posto del cemento, piazza inclusa.
Riteniamo che la destinazione di quell’area debba essere discussa in primo luogo con i familiari delle vittime, esattamente come e’ accaduto per Piazzale Paoli dove sorgera’ una fontana, su richiesta della Fondazione 6 aprile per la vita.
Ci auguriamo di non essere più costretti ad apprendere dalla stampa le raggelanti proposte (Esternazioni? Sembrerebbe così dalla intervista rilasciata dal sindaco oggi a Radio 24) di Francesco D’Ascanio, né di sentirci definire “ipersensibili” dal primo cittadino (vedi Corriere della sera) dal quale si saremmo aspettati chiare e inequivocabili parole di sdegno, a fronte delle proposte di D’Ascanio, oltre che rispetto e umanita’ nei nostri confronti.

COMITATO FAMILIARI VITTIME CASA DELLO STUDENTE