Home » Posts tagged with "indagati"

L’AQUILA, CIALENTE HA DECISO «NON MI DIMETTO»

L’Aquila, 9 gennaio 2014 – Anche stavolta le dimissioni ventilate dal sindaco dell’Aquila Massimo Cialente non si sono concretizzate. Dopo una mattinata di attesa, soprattutto da parte dei cittadini aquilani, il sindaco ha deciso di mantenere l’incarico. Non sono bastate neanche le parole del ministro Trigilia che ha definito «sterile rivendicazionismo» l’operato... 

L’AQUILA, BUFERA SULLA RICOSTRUZIONE: I NOMI DEGLI INDAGATI

da Il Messaggero, 22.12.2013 – Per la Curia aquilana non sarà un bel Natale. Puntellamenti alla scuola De Amicis La sorpresa, assai amara, gliel’ha fatta la Procura attraverso l’attività di indagine portata avanti dagli agenti della Squadra mobile e dai militari del Nucleo di polizia Tributaria delle Fiamme gialle che indagano su  (continua)

INCHIESTA ISOLATORI SISMICI, IL COMUNE DELL’AQUILA CHIEDE 2,6 MILIONI DI DANNI

di Giampiero Giancarli, da Il Centro – L’inchiesta su presunte irregolarità circa l’adeguatezza degli isolatori sismici sistemati nel Progetto Case è alle ultime battute. Ieri il giudice per le udienze preliminari del tribunale Giuseppe Romano Gargarella ha accolto le richieste di entrare nel procedimento come parti civili da parte del Comune, che, tramite i suoi avvocati, Domenico... 

TERREMOTO: BAGNI CHIMICI, A GIUDIZIO TRE INDAGATI FILONE AQUILANO

Punto di svolta nell’inchiesta della Procura dell’Aquila sulla gestione dei bagni chimici posizionati nelle numerose tendopoli installate dopo il terremoto del 6 aprile 2009. Un affare da 34 milioni di euro. Al termine delle indagini sull’appalto relativo ai bagni chimici Sebach il Gup del Tribunale dell’Aquila, Marco Billi ha rinviato a giudizio tre persone. Si tratta di Marta... 

TERREMOTO: INCHIESTA APPALTO SPAZZANEVE, 5 INDAGATI

L’Aquila, 11 aprile – Nuova inchiesta della magistratura aquilana su presunte irregolarita’ nel post terremoto. L’attenzione degli inquirenti – il pm e’ Antonietta Picardi – ha puntato la lente d’ingrandimento sulla gara d’appalto, indetta dalla Provincia, relativa all’acquisto di undici mezzi spazzaneve ‘Unimog’ della Mercedes... 

APPALTI POST TERREMOTO, ECCO I NOMI DEI COINVOLTI NELL’INCHIESTA

I domiciliari sono stati disposti nei confronti del maresciallo Rocco Ragone, 51 anni, di Mola di Bari. L’uomo, in qualita’ di sottufficiale dell’Esercito, era stato chiamato a far parte della task-force denominata “Gran Sasso”. Si tratta, in particolare, dell’aliquota militare creata per la verifica dell’esecuzione dei lavori di costruzione dei Map per il rispetto delle Ordinanze emanate... 

COMPRAVENDITA PARLAMENTARI: INDAGATI RAZZI E SCILIPOTI

I parlamentari Antonio Razzi e Domenico Scilipoti sono iscritti nel registro degli indagati della Procura di Roma nell’indagine sul cambio di casacca in Parlamento avvenuto nel dicembre del 2010. Nei loro confronti si ipotizza il reato di corruzione. Il procedimento e’ stato avviato dal procuratore aggiunto Francesco Caporale. I due onorevoli erano citati in alcune denunce presentate dal leader... 

L’Aquila: nominato super perito per crollo palazzo con 17 vittime

E’ Marco Locatelli, docente al Politecnico di Milano, il super perito incaricato di chiarire la genesi del crollo di un palazzo in via generale Francesco Rossi, all’Aquila, a seguito del terremoto di due anni fa e costato la vita a 17 persone. Locatelli e’ stato nominato ieri dal giudice del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Romano Garganella. Il consulente, che ha annunciato... 

Ditte prendevano ferro delle demolizioni. Quattro indagati

Quattro persone sono indagate a seguito di indagini svolte sulle demolizioni di via Germania nel quartiere di Pettino. Si e’ scoperto che le due ditte che hanno eseguito le demolizioni si sono indebitamente appropriate del ferro contenuto all’interno dei palazzi per destinarlo alle fonderie, traendo un vantaggio economico a danno del Comune dell’Aquila.  (continua)

A L’Aquila trovati i colpevoli, i cittadini attivi

L’assemblea cittadina dell’Aquila esprime la piena solidarieta’ a tutti i concittadini che, durante i mesi appena trascorsi, hanno ricevuto avvisi di garanzia e denunce per comportamenti che, non possono considerarsi reati: a partire dall’assurdo sequestro delle carriole e relative denunce, alla convocazione di assemblee, passando per l’occupazione di uno spazio pubblico agibile e finendo... 

L’Aquila: crolli in via Campo di Fossa, 27 morti nessun colpevole

Tutti gli indagati sono morti, il PM chiede l’archiviazione. (di Enrico Nardecchia, da ilCentro.it) Davide e Matteo Cinque con mamma Daniela Visione; Riccardo e Vincenzo Giannangeli con mamma Maria Pia Bernardi; gli studenti; gli altri residenti. Un lungo elenco. Per la morte di 27 persone nel crollo del palazzo di via Campo di Fossa 6B non ci sono responsabilita’ penali. TUTTI MORTI. Tutti... 

Terremoto: nelle intercettazioni le risate di chi ci guadagna

Questo sito si occupa del terremoto del 6 aprile 2009 a L’Aquila e di tutte le sue conseguenze. Non ci interessano le intercettazioni a Bertolaso sulla sua vita privata, però ci interessano quelle che coinvolgono lui, i suoi collaboratori e gli imprenditori a loro vicini riguardo il post-terremoto a L’Aquila. Ecco un estratto di un articolo di Repubblica con alcuni agghiaccianti scambi...