Home » Posts tagged with "indagini"

CROLLI TERREMOTO: AL VIA PROCESSO PER VIA XX SETTEMBRE 123

L’Aquila, 8 novembre 2011 – Al via stamane, con l’audizione dei primi testi, il processo riguardante il crollo dell’edificio di via XX Settembre 123, antistante la Casa dello studente, dove morirono nel terremoto del 2009 cinque persone. Leonardo Carulli, 85 anni, collaudatore statico, e’ l’unico indagato per omicidio colposo plurimo e disastro colposo, essendo altre... 

TERREMOTO: CROLLO INGEGNERIA, NUOVE CONTESTAZIONI A 4 IMPUTATI

L’Aquila, 7 novembre 2011 – E’ stato rinviato al 23 gennaio 2012, il processo a carico dei sette indagati, accusati di disastro colposo, nell’ambito del filone d’inchiesta relativo al crollo della Facolta’ di Ingegneria nella frazione di Roio (L’Aquila) struttura, secondo l’accusa, che non avrebbe dovuto cedere in quel modo, perche’ edificata di... 

GIOVANARDI: SARA’ DIFFICILE RICOSTRUIRE L’AQUILA. CAVALIERE? LA PEZZOPANE FA LE STESSE COSE

29 ottobre 2011. – “L’Aquila difficilmente sara’ ricostruita, i fondi ci sono, solidarieta’ ai due vescovi”. E’ quanto affermato da Carlo Giovanardi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, a margine del convegno nazionale ‘Territorio ed internet, due luoghi da abitare’ svoltosi a Cesena nei giorni scorsi, al quale ha partecipato... 

TERREMOTO: CROLLO VIA ROMA 18, UDIENZA RINVIATA

L’Aquila, 26 ottobre – E’ stato rinviato al 17 febbraio del 2012, il processo a carico di tre ingegneri e un noto costruttore finiti sotto processo in seguito al crollo di un edificio in via Roma 18 nel quale, la notte del sisma, rimase ferito un uomo di 39 anni. Questi fu costretto a rimanere in ospedale un mese a causa delle fratture.  (continua)

MANIFESTAZIONE 16 GIUGNO 2010, 15 INDAGATI PER IL BLOCCO DELL’A24

Il Pm Simonetta Ciccarelli ha chiuso le indagini preliminari nell ambito della manifestazione che si e’ svolta nel mese di giugno dello scorso anno Sos L’Aquila ed ha contestato a 15 persone il reato di interruzione di pubblico servizio per avere occupato per circa 800 metri insieme a 4mila manifestanti, il tratto autostradale tra i caselli dell Aquila Est-Tornimparte per circa due ore.  (continua)

TERREMOTO: MORTO L’UNICO INDAGATO PER CROLLO EDIFICIO CON 19 MORTI

Il processo sul crollo dell’edificio in via Poggio Santa Maria in cui a seguito del sisma del 6 aprile di due anni fa sono morte 19 persone, non sara’ celebrato. L’unico imputato per quel crollo, Luigi Marrone di 96 anni, committente dell’opera, e’ morto nei giorni scorsi. L’anziano imprenditore di Scoppito era l’unico sospettato (solo perche’ l’unico... 

MOLINARI, DA ALCUNI MEDIA GIOIA LIBIDINOSA NEL PARLAR MALE DELLA CHIESA

E’ con una riflessione sull’ultimo film di Ermanno Olmi che l’arcivescovo del’Aquila, Monsignor Giuseppe Molinari, apre il suo intervento sul numero di “Vola”, quindicinale dell’Arcidiocesi, in distribuzione in questi giorni. Un film controverso ed ambiguo che presenta un’idea di bene svincolata dalla fede e riduce il cristianesimo ad una semplice religione... 

INCHIESTA G8: GUP PROSCIOGLIE VERDINI E FUSI

Il coordinatore nazionale del Pdl Denis Verdini e l’imprenditore fiorentino Riccardo Fusi, presidente dimissionario della Btp, sono stati prosciolti stamane dal giudice per le udienze preliminari del tribunale dell’Aquila, Giuseppe Romano Gargarella, con la formula “perche’ il fatto non sussiste”. Entrambi erano imputati per tentato abuso di ufficio nell’ambito dell’inchiesta... 

Crolli via Sturzo (29 morti): udienza rinviata al 20 gennaio, disappunto dei familiari delle vittime

Il giudice del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Grieco, ha rinviato al 20 gennaio 2012, l’udienza dibattimentale per il crollo dei due edifici (civico 33 e 39) di via Luigi Sturzo in cui a seguito del devastante sisma del 6 aprile del 2009, morirono 29 persone. Con l’accusa di omicidio e disastro colposo e’ imputato Augusto Angelini di 85 anni, unico indagato tra i presunti responsabili... 

Crollo Barletta. Fra i consulenti i periti della casa dello studente dell’Aquila

Sono nove gli indagati nell’inchiesta per il crollo della palazzina di via Roma a Barletta avvenuto lunedì. Il dirigente responsabile dell’ufficio tecnico comunale Francesco Gianferrini, l’ingegnere Rosario Palmitessa e il direttore dei lavori del cantiere in cui doveva sorgere lo stabile Giovanni Paparella. Poi c’è anche il geometra Roberto Mariano e un vigile urbano, Giovanni... 

Pezzopane: sui 12 milioni dei fondi Giovanardi ha le idee confuse

Sull’assegnazione dei fondi, il Sottosegretario ha ancora le idee un po’ confuse. In una dichiarazione del 24 settembre, all’indomani della notizia dell’inchiesta per tentata truffa, il Sottosegretario afferma di voler bloccare i 12 milioni di euro. Due giorni dopo, in un comunicato stampa pubblicato anche sul sito del Dipartimento delle Politiche della Famiglie, Giovanardi afferma l’esatto... 

Giovanardi: a L’Aquila amministratori con idee confuse

“Continuo a ritenere che le idee confuse sui fondi della ricostruzione per L’Aquila ce l’abbiano gli amministratori di quella citta’ e non il governo”. E’ quanto afferma il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, che aggiunge:  (continua)

Fondi Giovanardi: Srour, “Mi fidavo dei vescovi”

“Non avevo motivo per non fidarmi. Nella fondazione Abruzzo solidarieta’ e sviluppo c’erano i vescovi e associazioni non profit. Lo stesso ministro Giovanardi era a conoscenza della struttura”. E’ quanto ha ribadito stamane l’ex assessore regionale e provinciale a Mimmo Srour, nel corso dell’interrogatorio con il pm Antonietta Picardi. Srour alla presenza dell’avvocato... 

Commissione Grandi Rischi, udienza rinviata

E’ stata rinviata al prossimo 15 ottobre l’udienza relativa al processo alla Commissione Grandi Rischi, accusata dalla Procura della Repubblica dell’Aquila di aver fornito informazioni rassicuranti alla popolazione nel vertice di cinque giorni prima il terribile terremoto del 6 aprile 2009 (309 vittime).  (continua)

Alloggi terremoto: rinviata udienza su consigliere PdL indagato per truffa

E’ stata rinviata per difetto di notifica al 29 novembre, l’udienza preliminare fissata per questa mattina a carico di Raffaele Tripoli Cavaliere, (consigliere Comunale del Pdl) della moglie Berardina D’Orazio, del figlio, il dottore Gianfranco Cavaliere, esponente della fondazione Abruzzo Solidarieta’ e Sviluppo, (recentemente arrestato insieme al professore Fabrizio Traversi) e la fidanzata... 

Indagini su crolli: per via Poggio S.Maria imputato non processabile

A 95 anni e’ accusato del crollo di un edificio del quale fu committente e dovra’ comparire in tribunale. Si tratta di Luigi Marrone, imputato per l’ecatombe in via Poggio Santa Maria, in centro storico all’Aquila, dove morirono 19 persone. Ma secondo il perito nominato dal Tribunale, l’anziano non puo’ stare in giudizio per una serie di problemi di salute. La perizia depositata stamane,... 

Fondi Giovanardi, le intercettazioni (2). Traversi: “Chi si mette contro di noi deve morire”

L’inchiesta riguarda il tentativo di intascare 12 milioni, soldi destinati ai progetti per il sociale. Principali indagati per truffa sono il Fabrizio Traversi, 62 anni, consulente della presidenza del Consiglio, segretario generale della Fondazione Abruzzo solidarietà e sviluppo e il medico Gianfranco Cavaliere, 36 anni, (uomo di Giovanardi). Entrambi ai domiciliari. Cavaliere: «Un’azienda... 

Commissione Grandi Rischi: a L’Aquila nessun processo agli scienziati

Il terremoto del 6 aprile 2009 non era prevedibile, né è stato previsto da alcuno, se per previsione intendiamo la possibilità di stimare, anche in modo approssimativo, data/orario del sisma, magnitudo ed epicentro dello stesso. Il processo che oggi inizia nei confronti della commissione grandi rischi non ha alcuna intenzione di affermare il contrario. Sarebbe un’idea folle, insensata e senza... 

Crolli terremoto: domani il processo alla Commissione Grandi Rischi

Comincia domani presso l’aula di udienza riservata di norma ai processi di Corte di Appello, l’udienza dibattimentale alla Commissione grandi rischi, uno dei piu’ attesi nell’ambito della maxi inchiesta sui crolli del terremoto del 6 aprile 2009 avviata dalla procura della Repubblica dell’Aquila. La scelta del magistrato Marco Billi che domani condurra’ il processo,... 

Crolli terremoto: per via XX settembre 79 (9 morti), super-periti ribaltano conclusioni PM

L’edificio di via XX Settembre civico 79 all’Aquila, denominato ‘Cioni-Berardi’, in cui il 6 aprile del 2009 per il sisma sono morte nove persone, e’ crollato non a causa dei lavori di costruzione di un nuovo fabbricato (denominato Belvedere) come sostenuto dall’accusa. Lo hanno ribadito all’udienza di stamane i due super-periti, nominati dal Gip del Tribunale... 

Indagini terremoto: super perizia per crollo in via D’Annunzio (13 morti)

Per il crollo dell’edificio di via Gabriele D’Annunzio (zona Villa Comunale all’Aquila) chiesta una super perizia. E’ stata questa la novita’ emersa nell’udienza dibattimentale di oggi riguardante il collasso della palazzina in cui il 6 aprile del 2009 sono morte 13 persone. Per questo, imputati di omicidio colposo plurimo, sono finiti: l’ingegnere Fabrizio... 

Terremoto: riprendono a L’Aquila i processi per crolli

Dopo la pausa estiva giudiziaria, riprendono in settimana i processi sulla maxi-inchiesta dei crolli degli edifici pubblici e privati a causa del devastante sisma del 6 aprile del 2009, portati avanti, subito dopo i tragici accadimenti, dai 30 consulenti messi in campo dal Procuratore capo della Repubblica dell’Aquila, Alfredo Rossini e dal sostituto Fabio Picuti. Si comincia il 16 settembre... 

False dichiarazioni per le CASE: scattano le denunce per truffa aggravata

Nella mattinata odierna, a conclusione di attivita’ di indagine, i militari del NORM della Compagnia Carabinieri di L’Aquila hanno denunciato in stato di liberta’ alla locale Procura della Repubblica due aquilani, padre e figlia, D.T. ed P.T., rispettivamente di 60 e 30 anni, per truffa aggravata in concorso per il conseguimento di erogazioni pubbliche.  (continua)

Terremoto: false perizie su danni immobili, arrestato geometra

La Procura della Repubblica di Teramo ha disposto stamane la misura degli arresti domiciliari per un geometra di Corropoli (Teramo), Domenico Grilli di 56 anni accusato di truffa continuata ed aggravata e falsita’ ideologica commessa da privato in atto pubblico.  (continua)

Terremoto L’Aquila, eccone altri che al telefono si facevano “Grasse risate”

AGGIORNAMENTO: Il 30 giugno 2017 il Tribunale di L’Aquila ha assolto l’ingegner Carlo Strassil da tutte le imputazioni contestate, peraltro su conforme richiesta della Pubblica Accusa, con la più ampia formula liberatoria possibile, ovvero “perché il fatto non sussiste”, essendo stata data piena prova della sua innocenza. Le intercettazioni telefoniche da un articolo su Repubblica.it,...