Home » Posts tagged with "vescovo"

Terremoto: il “mea culpa” della Chiesa sui Fondi Giovanardi

“Semplici come le colombe e prudenti come i serpenti”. Con questa espressione del Vangelo, l’arcivescovo dell’Aquila mons. Giuseppe Molinari ha dichiarato tutta la sua amarezza per la vicenda legata alla ‘Fondazione Abruzzo Solidarieta’ Sviluppo’. “Mi sono fidato di quella gente, anche dei miei collaboratori piu’ stretti, pensavo solo di fare qualcosa... 

Sticky: Ecco cosa pensa il vescovo Molinari dei 20.000 di L’Aquila chiama Italia

Le parole di Molinari sono talmente assurde da non meritare commenti, quindi le riportiamo alla lettera: “Secondo gli organizzatori c’erano ventimila persone, secondo la Questura solo tredicimila. Alcuni miei amici che erano presenti mi hanno confidato che erano molti di meno. Ma il problema non e’ il numero dei partecipanti. Il problema e’: a che cosa e’ servita questa manifestazione?... 

L’Aquila: il Vescovo Molinari contro il popolo delle carriole

‘Si pensa solo a distruggere piu’ che a costruire’, ha detto l’arcivescovo dell’Aquila, Giuseppe Molinari, alla conferenza stampa di presentazione del decreto sul primo intervento nel centro storico. Anche se monsignor Molinari non lo cita, il suo attacco e’ indirizzato al popolo delle carriole: ‘Viviamo in una epoca di crisi della ragione e questo deve spingerci... 

Molinari: “una vergogna gli affitti triplicati”

da ilCentro.it Negozi a 9mila euro, mille per i monolocali. Monsignor Giuseppe Molinari lancia il suo anatema contro l’aumento ingiustificato dei canoni di affitto che, in molti casi, sono addirittura triplicati. E invoca prezzi calmierati. «I canoni degli affitti di appartamenti e locali commerciali, in citta’, sono raddoppiati. In alcuni casi triplicati. Un chiaro esempio di mancanza... 

Tornano le carriole e il vescovo scava con gli aquilani

da ilCentro.it Ritorna la mobilitazione nel centro dell’Aquila, devastato dal sisma del 6 aprile 2009. Per la quinta domenica di fila i cittadini sono tornati nella zona rossa per rivendicare la voglia di riaprire al più presto il centro storico, ma anche di partecipare attivamente alle scelte sulla ricostruzione e alla rimozione delle macerie. Ancora una volta, sono tornate le carriole in piazza...