VELENI SULLA VELINA AQUILANA DI STRISCIA LA NOTIZIA: RACCOMANDATA O INVIDIA?

CONDIVIDI

L’Aquila, 23 settembre 2012 – Argomento per le malelingue quello relativo alla velina aquilana di Striscia la Notizia. Nemmeno il tempo di iniziare che già si sono scatenati i retroscena relativi all’incoronazione.

E se fra molti aquilani il commento spesso frequente è del tipo “Che ce frega, pensassero piuttosto a riscostruire la città”, a livello nazionale l’attenzione è concentrata su possibili raccomandazioni della nuova velina.
Ed ecco infatti che si inizia a scavare. C’è chi riporta che Alessia Reato ha fatto la schedina a “Quelli che “ai tempi di Simona Ventura, con un’incursione a L’Isola dei Famosi, fino ad essere stata ospite ai Soliti Ignoti con Fabrizio Frizzi.

Le attenzioni, in realtà, più che sulla velina si concentrano su suo padre, Marco Reato che sarebbe il promotore degli aspirapolveri Kirby, e in passato sponsor dell’Inter. E si cita anche Fabio Reato, il fratello di Alessia, con un passato nelle giovanili del Milan.

Chissà cosa avrebbero da dire, a Sant’Agnese, la “Lengua Zozza”, o la “Mamma deji cazzi deji atri”