Home » Terremoto

TERREMOTO, IN REGOLA SOLO UNA SCUOLA SU OTTO, ECCO LA MAPPA

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); di Riccardo Saporiti, Wired.it, 22 MAR. – In Italia solo un edificio scolastico su otto è stato progettato secondo la normativa antisismica. O, il che cambia poco all’atto pratico, è stato ristrutturato in modo da rispettarne i canoni  (continua)

NEL CUORE DEL GRAN SASSO: ESPERIMENTO SU ROTAZIONE TERRESTRE ED EFFETTI DEI TERREMOTI

I ricercatori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) hanno stabilito che il nostro pianeta ruota attorno al proprio asse sfiorando i 1600 chilometri orari.  (continua)

PAGANICA (AQ): SI STACCA PARTE ESTERNA DI UNA PARETE DEL PROGETTO C.A.S.E.

Oggi pomeriggio, intorno alle 15.00, una squadra dei vigili del fuoco è dovuta intervenire al Progetto C.A.S.E di Paganica perchè si è staccata la parte esterna, una parete di compensato di rivestimento, di un edificio che ospita le famiglia che non hanno più casa dal terremoto del 2009.  (continua)

ATTIVO IL SISMA BONUS: ECCO COME FUNZIONA

Il nostro costruito è la nostra memoria storica e noi abbiamo l’onore e l’onere di tutelarlo e proteggerlo e contemporaneamente salvaguardare l’incolumità delle persone, di noi stessi.  (continua)

#NONUNGIORNODIPIU’: CLASSE POLITICA INADEMPIENTE, VENERDI’ 10 MARZO SIT-IN DEGLI STUDENTI DEL COTUGNO

Da un mese i 1200 studenti del Liceo Cotugno, oltre a tutto il personale, sono costretti a vivere in una situazione difficilissima, facendo turni pomeridiani che penalizzano la didattica, senza tempo per lo studio, le attività extrascolastiche, lo sport, la socialità.  (continua)

ISPRA IN DIFFICOLTA’, MA DE BERNARDINIS DA PRESIDENTE NE DIVENTA IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dopo aver esaurito due mandati triennali, Bernardo De Bernardinis si apprestava a lasciare la presidenza dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), ente di ricerca vigilato dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.  (continua)

L’AQUILA, AL COTUGNO SONO #STANCHIDAMORIRE: PARTE DAGLI STUDENTI LA NUOVA PROTESTA CONTRO I DOPPI TURNI

È partita su Facebook la nuova protesta degli studenti del Cotugno, contro i doppi turni a Colle Sapone. La protesta andrà avanti fino al prossimo 10 marzo, giorno in cui è prevista una manifestazione di alunni, docenti e genitori.  (continua)

L’AQUILA, LO SFOGO DI UN GENITORE DEL COTUGNO: ‘NON RESTA CHE ANDARE VIA’

Più che una lettera aperta, questo è un grido di dolore. Sento e vivo ogni giorno, da genitore aquilano di una studentessa del Cotugno, le problematiche varie che affliggono 1200 studenti, i loro genitori, i loro professori, la didattica.  (continua)

‘OLTRE IL MUSP’, LETTERA A CIALENTE: I SOLDI PER LA NUOVA SCUOLA CI SONO, ASPETTIAMO DA 8 ANNI!!!

Lettera aperta al Sindaco della città di L’Aquila. Caro Sindaco, la commissione “Oltre il Musp” è composta da docenti e genitori delle scuole di Sassa, ma  anche da cittadine e cittadini comuni che lavorano da anni per chiedere la ricostruzione della scuola, … ma questo Lei lo sa benissimo poiché ci siamo confrontati più di una volta sia con Lei, che con i suoi vari Assessori ed il... 

TERREMOTO, 2 SCOSSE MAGNITUDO 4.0 E 3.6 AL SUD ITALIA: PAURA FRA LA POPOLAZIONE

Una scossa di magnitudo 4.0 è stata registrata alle 7.20 nei pressi delle Isole Eolie, in provincia di Messina. L’epicentro della scossa, avvenuta in mare aperto, è stato registrato a una profondità di 12 chilometri. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il terremoto tuttavia è stato avvertito dalla popolazione.  (continua)

CIPE: SBLOCCATI 60 MILIONI PER L’AQUILA E CRATERE, LE OPERE PUBBLICHE FINANZIATE

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera Cipe numero 48/2016 nella quale vengono stanziati quasi 60 milioni per la ricostruzione di opere pubbliche all’Aquila e nel cratere del terremoto 2009.  (continua)
Tags:

L’AQUILA: QUANDO ALLO SCIAME SISMICO SI ASSOCIA IL LOGORAMENTO PSICOLOGICO

“Tutte le emozioni legate ai vissuti provocati dal terremoto del 2009 non sono state ancora correttamente elaborate. In questo momento ogni piccola scossa è un riacutizzarsi del trauma, c’è bisogno di un sostegno psicologico stabile, duraturo, perché allo sciame sismico si associa un logoramento psichico che investe la singola persona”.  (continua)

I TERREMOTI DEL 1702-1703 CHE DEVASTARONO IL CENTRO ITALIA

Distribuzione degli effetti di danneggiamento dal VII MCS in su per i terremoti del 14 gennaio 1703 (cerchietti rossi), del 2 febbraio 1703 (cerchietti gialli) e del 6 aprile 2009 (cerchietti verdi). Leggi anche: TUTTI I TERREMOTI ITALIANI DEGLI ULTIMI MILLE ANNI «La città dell’Aquila fu, non è; le case sono unite in mucchi di pietra, li remasti edifici non caduti stanno cadenti. Non so altro... 

CIRCA LE DUE ORE DELLA NOTTE, GIORNO DI DOMENICA LI 14 GENNAIO 1703, FU’ COSI’ TERRIBILE TERREMOTO

I.M.I Ad perpetuam rei memoriam 14-gennaio 1703 Circa le due ore della notte, giorno di domenica li 14 gennaio 1703 fù così terribile terremoto, che si credè essere già la vigilia del giorno del giudizio universale, perché con lo strepitio e sgomento dello scotimento della terra ci fù accompagnato un vento grandissimo ed una pioggia tanto grande, che convenne a molti perire sotto le macerie... 

TERREMOTO L’AQUILA, ‘OLTRE IL MUSP’: SCUOLE NUOVE E SICURE, I SOLDI CI SONO!

“La Commissione Oltre il Musp desidera intervenire nel dibattito cittadino sulla sicurezza nelle scuole perché impegnata ormai da 7 lunghissimi anni su questo tema e su quello della ricostruzione scolastica nel cratere aquilano.  (continua)

SCIAME SISMICO SULL’ETNA: L’ANALISI DELL’INGV, 30 GENNAIO ORE 12.45

Sismogramma registrato alla stazione sismica di M. Parmentelli in cui è evidente la fase attualmente più intensa dello sciame sismico in corso all’Etna Dalle prime ore di oggi, 30 gennaio, uno sciame sismico sta interessando l’area del vulcano Etna, in coincidenza del suo medio versante sud-occidentale. L’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV-OE) ha... 

TERREMOTO, GRANDI RISCHI: SI DIMETTE VICEPRESIDENTE

“L’effetto Vajont” evocato dal presidente della Commissione Grandi Rischi Sergio Bertolucci, che domenica scorsa ha usato queste parole in riferimento alla diga di Campotosto, per il momento ha riguardato solo l’organismo da lui presieduto: lascia il vicepresidente Gabriele Scarascia Mugnozza, proprio in polemica con le esternazioni di Bertolucci.  (continua)

SCIAME SISMICO IN CITTA’: SCUOLE CHIUSE A L’AQUILA, IN VIA PRECAUZIONALE, FINO A MARTEDI’ 31 GENNAIO. LICEO COTUGNO FINO AL 4 FEBBRAIO

In via precauzionale e cautelativa, l’attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale dell’Aquila resterà sospesa, da domani, sabato 28 gennaio, fino a martedì 31 gennaio. E’ quanto prevede un’ordinanza del Sindaco Massimo Cialente, adottata in relazione allo sciame sismico che in queste ultime ore sta interessando la città.  (continua)

TERREMOTO, CAPITIGNANO: SCOSSA MAGNITUDO 3.0

Un terremoto di magnitudo ML 3.0 è avvenuto nella provincia/zona L’Aquila il 26-01-2017 alle ore locali 14:38:59 (UTC +01:00) , ad una profondità di 10 km.  (continua)

DA CAMPOTOSTO A ROMA, ‘LA SCOSSA DEI TERREMOTATI’

Sarà presente anche una delegazione di cittadini di Campotosto oggi a Roma per “La scossa dei terremotati”, la manifestazione in programma dalle ore 10.00 in piazza Santissimi Apostoli.  (continua)

L’AQUILA: ECCO I CERTIFICATI E LE AGIBILITA’ SISMICHE DELLE SCUOLE, PUBBLICATE DAL COMUNE

Ecco i certificati di agibilità, idoneità statica e agibilità sismica degli edifici scolastici e dei musp, i moduli a uso scolastico provvisorio allestiti dopo il 6 aprile 2009 per ospitare le scuole le cui sedi erano state rese inagibili dal terremoto.  (continua)

TERREMOTO, DIGA CAMPOTOSTO: PRESIDENTE GRANDI RISCHI FA DIETROFRONT. ENEL, DIGA SICURA

‘Non c’è nessun pericolo imminente di un effetto Vajont’. Lo ha detto all’ANSA il presidente della Commissione Grandi Rischi, Sergio Bertolucci, a proposito della situazione della diga di Campotosto.  (continua)

TERREMOTO, GRANDI RISCHI: DIGA DI CAMPOTOSTO SU FAGLIA RIATTIVATA, RISCHIO EFFETTO ‘VAJONT’

“Nella zona di Campotosto c’è il secondo bacino più grande d’Europa con tre dighe, una delle quali su una faglia che si è parzialmente riattivata e ci possono essere movimenti importanti di suolo che cascano nel lago, per dirla semplice è ‘l’effetto Vajont'”.  (continua)

TERREMOTO, CNR: 5 COSE DA SAPERE SULLO STRESS POST-TRAUMA

Il trauma che non si vede, una ferita nell’anima che rischia di non chiudersi mai ma che ora è sempre più conosciuta: è lo stress post traumatico, una precisa patologia con la quale le vittime di una tragedia naturale come un terremoto, ma anche di una violenza, debbono imparare a vivere.  (continua)
Tags: , ,

TERREMOTO: SCOSSA MAGNITUDO 8.0 ALLE ISOLE SALOMONE, RISCHIO TSUNAMI

Un terremoto di magnitudo 8 ha colpito le isole Salomone e il sisma potrebbe provocare uno tsunami nelle isole circostanti, secondo quanto ha comunicato dal Centro d’allarme tsunami del Pacifico.  (continua)