TRACCE DAL PASSATO: AMATRICE, 7 OTTOBRE 1639, COMMEMORAZIONE DI RESTAURO

CONDIVIDI

amatrice_1739_scritta

Amatrice (RI) – Palazzo Orsini (Corso Umberto I, 78). Commemorazione di restauro

Terremoto di riferimento: 7 ottobre 1639 (qui una tetimonianza storica)

Testo: Alexander Maria Ursinus ex antiquissimis Bracchiani /dominis Nomenti marchionibus Sicilis ducibus huius civitatis ac sta/tus p[ri]n[ce]ps marchio Perne et baro Campitosti hanc domum confe/cit terremotibus a[nno] D[omini] 1639 partim dirutam restauravit munivit et / ornavit partim a fundamentis ampliavit //

Traduzione: Alessandro Maria Orsini dell’antichissima stirpe dei signori di Bracciano, marchesi di Mentana e duchi di Selci, principe di questa città e stato [di Amatrice], marchese di Pernè e barone di Campotosto ha costruito questa casa, ha restaurato, rinforzato e abbellito la parte demolita nei terremoti nell’anno del Signore 1639 e in parte l’ha ampliata dalle fondamenta.

Note: L’iscrizione figura sull’architrave di una porta posta sul lato sinistro del corridoio che collega il portone principale dell’edificio al cortile e allo scalone interno.

Fonte: lapicidata.wordpress.com, foto Viviana Castelli (5 agosto 1998)

COMMENTI