MERAVIGLIE DELLA NATURA: GROTTA DI VACCAMORTA (TORNIMPARTE, AQ)

La grotta di Vaccamorta è una risorgenza attiva (ovvero fa da sorgente ad un corso d’acqua) nel gruppo del monte Velino, Valle del Puzzillo, territorio del comune di Tornimparte (AQ).

Scoperta nel 1963, può essere giustamente considerata una delle più belle cavità sotterranee del comprensorio aquilano oltre che una delle più lunghe d’Abruzzo. Ma attenzione, la visita dell’interno della grotta è consigliata solo se accompagnati da esperti speleologi.

Al suo interno il percorso è angusto e leggermente in salita, non adatto ai visitatori meno esperti: si possono trovare canyon, salette e una miriade di concrezioni.
Particolarità poco felice di questa bellissima grotta è la sua radioattività. Alcuni studi sulla radioattività risalgono già al alcuni anni orsono: Moretti, Ferrini, Di Sabatino e Sciocchetti per il Dipartimento di Scienze Ambientali, Università dell’Aquila e per l’ENEA.

“La grotta di Vaccamorta è nota già da molti anni per essere interessata da valori di radioattività molto alti” – si legge all’inizio del loro studio. “Per questo motivo i ricercatori del Laboratorio di Geologia Ambientale e Radioprotezione dell’Università dell’Aquila hanno intrapreso una campagna sistematica di misure di radioattività all’interno dell’ipogeo, sia per conoscere meglio il fenomeno e, se possibile, scoprirne le cause, sia per valutare l’eventuale esposizione alla radioattività degli speleologi.”

Per chi volesse approfondire, in questo documento lo studio indicato.

Nella gallery che segue, alcune foto di questa comunque affascinante grotta, molto attiva in questo periodo. La portata di acqua, e la bassa temperatura della stessa, richiedono fra l’altro una muta di almeno 5mm di spessore e calzari in neoprene di almeno 3mm. Consigliati in questo periodo anche guanti e cappuccio in neoprene (specie dove la testa viene a contatto con l’acqua fredda)  per esplorarla ed ammirarla con sufficiente tranquillità.

E se le grotte vi appassionano, vi consigliamo di prendere contatti con il Il Gruppo Grotte e Forre “Francesco De Marchi” (GGFAQ), che opera all’interno della Sezione CAI L’Aquila per praticare e promuovere l’attività di speleologia e torrentismo, con corsi che vi consentiranno di apprendere o approfondire l’organizzazione e le tecniche per avventurarvi in sicurezza in questi luoghi spettacolari, spesso molto vicino a noi.

AvvicinamentoVerso l'ingressoL'ingresso alla grottaIn questo periodo...si entra così!Il laghetto