TERREMOTO: 20 SCOSSE NELLA NOTTE NEL CENTRO ITALIA, M. 2.9 E M 2.0 NEL TERAMANO

CONDIVIDI

828449-hazard_221116

Sono state circa 20 le scosse di terremoto, di magnitudo non inferiore a 2, registrate da mezzanotte nel Centro Italia, colpito il 24 agosto e il 30 ottobre da due devastanti sismi di magnitudo 6 e 6.5.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, questa notte la scossa più forte è stata alle 02:28 con magnitudo 2.9 ed epicentro tra Teramo e Amatrice, a una profondità di 12 km.

Una replica di magnitudo 2.0 è seguita, analogo epicentro, alle ore 02.31

Non si segnalano nuovi crolli.

Comuni entro 20 km dall’epicentro (scossa M. 2.9 nel teramano)

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat 2011).
COMUNE Prov Dist Pop
Cortino TE 5 683
Rocca Santa Maria TE 8 569
Crognaleto TE 11 1416
Campotosto AQ 11 586
Valle Castellana TE 11 1029
Fano Adriano TE 12 354
Amatrice RI 13 2646
Acquasanta Terme AP 15 3050
Pietracamela TE 16 304
Montorio al Vomano TE 16 8201
Torricella Sicura TE 17 2670
Accumoli RI 17 653
Capitignano AQ 18 680
Arquata del Tronto AP 19 1287
Tossicia TE 20 1418

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
21 Km a W di Teramo (54294 abitanti)
32 Km a N di L’Aquila (66964 abitanti)
59 Km a W di Montesilvano (50413 abitanti)
66 Km a W di Pescara (117166 abitanti)
66 Km a E di Terni (109193 abitanti)
67 Km a W di Chieti (51484 abitanti)
70 Km a SE di Foligno (56045 abitanti)
92 Km a NE di Tivoli (52910 abitanti)
93 Km a NE di Guidonia Montecelio (81447 abitanti)

 

Tags: ,