L’Aquila: sabato 7 maggio concerto-solidarietà Italia-Giappone

CONDIVIDI

Sabato 7 maggio, alle ore 12, a L’Aquila, alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile, prefetto Franco Gabrielli, dell’ambasciatore del Giappone in Italia, Hiroyasu Ando, e delle autorita’ locali, si terra’ il concerto di solidarieta’ per avviare l’attivita’ dell’Auditorium “L’Aquila Temporary Hall”. Un omaggio alle popolazioni italiane e giapponesi colpite dai terremoti del 6 aprile 2009 e dell’11 marzo 2011.

Lo comunica una nota della Protezione Civile spiegando che per l’evento, sara’ Tomomi Nishimoto a dirigere i musicisti del Conservatorio aquilano.

L’Auditorium, progettato dall’architetto nipponico Shigeru Ban i cui lavori, in fase di ultimazione, sono stati aggiudicati il 23 giugno 2010 alla Societa’ Cme (Consorzio Imprenditori Edili Soc. Coop.), e’ stato fortemente voluto dal governo di Tokyo che lo ha finanziato con 600 mila euro sulla base del memorandum congiunto sottoscritto il 18 gennaio 2010 dall’Ambasciata del Giappone, il Comune de L’Aquila, la Provincia de L’Aquila e l’Universita’ degli Studi de L’Aquila. Shigeru Ban, che in passato ha lavorato nella fase di ricostruzione in seguito al devastante terremoto di Kobe del 1995, per l’Aquila Temporary Hall, rispettando tutti i criteri di sicurezza e antisismicita’, ha richiesto l’utilizzo di materiali leggeri e luminosi.

(ASCA)