ARRIVA LA PRIMAVERA CON L’ANTICICLONE AFRICANO “NABUCCO”

CONDIVIDI

primavera_mandorloArriva la primavera: Nabucco, un poderoso anticiclone africano sta per dirigere verso l’Italia, abbracciando tutto il Mediterraneo con un tepore che ci eravamo dimenticati dopo il marzo piu’ freddo degli ultimi 50 anni soprattutto nel nord-Europa, dove ancora ci sono gli ultimi strascichi invernali. Lo rileva Antonio Sano’ direttore del portale ILMETEO.IT, che segnala.

Da mercoledi’ e giovedi’ il tempo sara’ sempre piu’ soleggiato, salvo nebbie mattutine in Valpadana. Su molte regioni si potranno superare anche i 20 gradi”.

Venerdi’ ci sara’ un ultimo break temporalesco con piogge e rovesci al nord fino all’alta Toscana e con qualche grandinata sulla Lombardia verso il Triveneto entro sera.

Ma sara’ solo una veloce sfuriata, perche’ da sabato giungera’ Nabucco, che con “le sue tiepide ali dorate fara’ salire la colonnina di mercurio ben oltre i 22-23 gradi”.

La domenica sara’ ancora piu’ mite, con punte di 25 gradi e si potra’ godere una splendida giornata all’aperto al mare e in citta’. Sulle Alpi per le ultime sciate primaverili. Per la prima volta in quest’anno le brezze pomeridiane mitigheranno tutte le nostre coste e l’indice ultravioletto che indica l’intesita’ solare, sara’ pari a quello di agosto, quindi con un valore 7 su 10 al nord e 8 al sud.


“Insomma – conclude Sano’ -, non solo Nabucco portera’ la primavera ma ci fara’ entrare nell’estate”.