PERDONANZA: CIALENTE CAMBIA IDEA “NON PORTERÒ IO LA BOLLA”

CONDIVIDI

perdonanza_dama_bolla_cialenteDopo aver comunicato la volontà di portare la bolla papale nel corteo della Perdonanza Celestiniana, il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente fa sapere di aver cambiato idea.

Il tradizionale corteo aveva visto negli ultimi decenni la bolla di Celestino V portata dalla Dama accompagnata dal Giovin Signore, ma il Comune dell’Aquila sta rivedendo questa forma di rievocazione, perchè considerata poco fedele alla realtà storica. Si ipotizza addirittura l’eliminazione delle figure della Dama e del Giovin Signore dal prossimo anno.

Intanto si ipotizza che quest’anno sarà Eugenio Vendrame, comandante della Polizia Municipale, a portare la bolla papale durante il corteo.