GELO E NEVE, 19 E 20 APRILE A TUTTO INVERNO!

Partirà dalla Groenlandia il nucleo di aria fredda, attraverserà la Scandinavia e piegherà verso i Balcani e l’Italia richiamando correnti di matrice Artica. L’aria fredda irromperà sull’Italia dalla porta della Bora nella notte tra martedì e mercoledì.

Le giornate di mercoledì e giovedì saranno caratterizzate da un cruento calo delle temperature e da instabilità atmosferica, con il ritorno delle precipitazioni nevose fino a bassa quota. Ecco il dettaglio della tendenza previsionale:

MERCOLEDI 19 APRILE: inizio di giornata variabile con schiarite e annuvolamenti ma con tendenza ad aumento della nuvolosità, che culminerà nelle ore pomeridiane con rovesci e temporali.
Quota neve 600/700m.
Migliora in serata.
Vento moderato a tratti forte da nord-est.
Temperature in generale ulteriore diminuzione, con possibili gelate a causa delle temperature minime che potranno scendere al di sotto dello zero.

GIOVEDI 20 APRILE: giornata ancora a rischio instabilità atmosferica, che sarà più attiva nelle ore pomeridiane quando saranno possibili acquazzoni o veloci temporali.
Quota neve 700/900m.
Vento da est tra il moderato ed il forte.
Temperature tipicamente invernali, con possibili gelate a causa delle temperature minime che potranno scendere al di sotto dello zero.
Il consiglio è quello di seguire tutte le previsioni per il breve termine targate Meteo Aquilano, con particolare attenzione e focus come sempre sul nostro territorio.

Per ulteriori dettagli e aggiornamenti in tempo reale consultare il sito www.meteoaquilano.it

COMMENTI