METEO, IN ARRIVO POLIFEMO: TEMPERATURE RECORD A FINE AGOSTO

L’arrivo dell’ennesima ondata di caldo africano, a partire dal 26 agosto, questa volta portata dall’anticiclone Polifemo, farà ancora una volta toccare temperature record per il periodo.

DOVE SI PATIRA’ IL CALDO– Soprattutto al Centro-Nord i valori termici, per il periodo, saranno sopra la media anche di 6/7°.

DA NORD A SUD, TEMPERATURE ROVENTI Toscana, Lazio, Emilia Romagna e basso Veneto saranno le zone e regioni dove potranno superarsi i 36/37°, con punte di 38° a Ferrara e Bologna.

Super caldo anche a Roma, Firenze e Rovigo, ma anche altre province della Pianura Padana potrebbero avvicinarsi a questi valori, come anche le zone interne della Sardegna e delle regioni meridionali.

PERCHE’ SARA’ ANCORA CALDO RECORD

FALLA IBERICA – Il primo motivo che favorirà l’arrivo di aria calda dal Sahara è una bassa pressione che dall’Atlantico settentrionale scenderà di latitudine, puntando la Penisola iberica. La terminologia meteorologica vuole che tale centro depressionario venga chiamato “falla iberica”.

ANTICICLONE AFRICANO – La presenza della “falla iberica” richiama dal deserto africano l’anticiclone sub-tropicale.

IL CALDO DI POLIFEMO – L’ondata di calore di Polifemo sarà meno intensa rispetto a quella di Lucifero, in primis perchè siamo a fine mese e il sole compie nel cielo un arco sempre più basso per cui tramonta prima, e quindi i suoi raggi caldi smettono prima di scaldare la terra. Però per essere la fine di Agosto il caldo sarà anomalo e misurerà valori da record in alcune città (Ferrara ad esempio toccherà 38° il 27 del mese).

QUANTO DURERA’? – Per ora non è dato di sapere la durata del caldo, i modelli internazionali lo fanno continuare almeno fino ai primi di Settembre… sarà così? Ricordiamo che nel 2003 la falla Iberica è rimasta in loco per quasi 4 mesi!

COMMENTI