VIDEO: FONTECCHIO, IL BORGO CHE RIPARTE DOPO IL TERREMOTO

CONDIVIDI

di Fabio Butera, Repubblica.it – Fontecchio, paesino di 400 abitanti a 20 km da L’Aquila, ha ospitato per quattro giorni una delegazione del Consiglio d’Europa che si occupa della Convenzione di Faro, l’accordo quadro sulla partecipazione comunitaria all’eredità culturale e al patrimonio storico europeo.

Il borgo di Fontecchio sta ricostruendo quello che il terremoto del 2009 aveva distrutto e allo stesso tempo si sta impegnando per rivitalizzare il patrimonio culturale coinvolgendo i cittadini in questo processo: “A breve emetteremo un bando internazionale in cui invitiamo giovani artigiani a venire ad abitare nel centro storico di questo bellissimo paese nelle montagne abruzzesi” dice la sindaca Sabrina Ciancone mentre ci accompagna a visitare lo Spazio della Memoria del terremoto ricavato nella Torre Pica e il Palazzo Muzi, dove ha vissuto gli ultimi anni l’artista e disegnatore satirico Pino Zac.


COMMENTI