RESTITUZIONE RISARCIMENTI: IL GOVERNO APRE AI FAMILIARI VITTIME TERREMOTO

CONDIVIDI

La ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ha risposto all’interrogazione parlamentare sulle iniziative volte a sospendere le procedure per la restituzione delle somme richieste ai familiari delle vittime del terremoto de L’Aquila, a seguito del processo relativo alle responsabilità della Commissione Grandi Rischi.

Finocchiaro ha detto che il Governo sta valutando la possibilità di rinunciare del tutto o in parte alle somme di denaro in questione, compatibilmente con i limiti di legge.

L’interrogazione era stata presentata dall’MDP ed aveva tra i firmatari l’on. Melilla.

COMMENTI