Fondi terremoto: per il PD destributi da Del Corvo con obiettivi clientelari

CONDIVIDI

“Piu’ di 8 milioni di euro di fondi straordinari per il terremoto sono stati stanziati alla Provincia dell’Aquila con l’OPCM numero 3945 del 13.06.2011, ma l’Amministrazione Del Corvo li ha distribuiti in mille rivoli alcuni dei quali poco comprensibili.

Come lo stanziamento di 30 mila euro a Trasacco per il Premio Pietro Taricone, 20 mila euro per un convegno sul Federalismo, 20 mila euro al Comune di Aielli per intitolare una P.zza al Prefetto Guido Letta , 50 mila euro di spese per comunicazione istituzionale, 70 mila euro per aumento del cartellone Estivo, milioni di euro a sindaci di comuni amici per la sistemazione di strade comunali mentre si negano fondi per la viabilita’ provinciale, 125 mila euro per il Consorzio di Bonifica di Avezzano -Ente Regionale- e quindi i competenza Regionale, 50 mila euro per un campionato di Hockey a Roccaraso“.

Lo ha detto Enio Mastrangioli, capogruppo PD alla Provincia, nel corso di una conferenza Stampa che si e’ tenuta questa mattina presso la sede del PD dell’Aquila, alla quale hanno partecipato anche il Segretario Provinciale PD Mario Mazzetti ed i consiglieri provinciali Stefania Pezzopane, Lorenzo Berardinetti, Fabrizio D’Alessandro e Amedeo Fusco.

“Senza un regolare processo di confronto in Consiglio – ha proseguito Mastrangioli – l’Amministrazione Provinciale ha deliberato in sede di Giunta lo stanziamento dei fondi evitando cosi’ un controllo capillare da parte dei consiglieri e leggendo la delibera si capisce il perche’, infatti, non sono state ripartite risorse su nessun intervento straordinario.

Noi consiglieri del PD piu’ volte abbiamo sottolineato l’importanza e l’urgenza di destinare fondi per la rimozione delle numerose frane che rendono impercorribili alcune strade del nostro comprensorio e di erogare un contributo di 1 milione di euro agli Enti d’Abito Sociale per poter riattivare servizi essenziali alle persone disagiate che verranno tagliati a causa della riduzione dei fondi operata dalla Regione Abruzzo.

L’amministrazione Del Corvo non ha tenuto conto delle vere esigenze della nostra Provincia ma bensi’ ha preferito distribuire il contributo principalmente al raggiungimento di obiettivi personalistici e clientelari.”

I Gruppi di centrosinistra all’interno del Consiglio Provinciale manderanno alla segreteria Generale dello Stato e al Sottosegretario Gianni Letta questa delibera per informarli di come vengono utilizzati i fondi per il terremoto.

Tags: , ,