DL EMERGENZE, OSTRUZIONISMO M5S: IRRESPONSABILE PER SENATORI PD

CONDIVIDI

logo M5S_q19 giugno 2013 – “La decisione del gruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera di fare ostruzionismo sul decreto emergenze e’ da irresponsabili.

Si tratta infatti di un provvedimento che risponde alle esigenze prodotte da decine di situazioni di emergenza nel Paese, a cominciare da quelle delle popolazioni di Abruzzo ed Emilia colpite dal terremoto. Ed e’ davvero immorale che i deputati grillini abbiano deciso di speculare, per loro mere ragioni bottega, proprio su questo testo, che scade tra poco e dal quale dipende il futuro di centinaia di migliaia di cittadini e di imprese”.

Lo dicono i senatori del Pd Stefano Vaccari, Claudio Broglia, Stefania Pezzopane e Massimo Caleo. “Al decreto emergenze – proseguono i senatori del Pd – ha lavorato il Senato per 4 settimane per migliorare il testo. Se decade il decreto, le imprese dell’Emilia si fermano e la ricostruzione post terremoto in Abruzzo rimane lettera morta. Si dovra’ ricominciare tutto daccapo, anche per affrontare la tragedia che ha colpito Genova. Alla faccia dell’efficienza della politica e della vicinanza ai problemi dei cittadini, che in teoria sarebbero la mission di M5S. E tutto questo, anche in barba al lavoro di mediazione che sta tentando il relatore, Bratti, solo per oscurare i problemi di un Movimento alle prese con il dissenso interno e con il flop elettorale”.