ABRUZZO: 3 MORTI E 2 FERITI IN UN INCIDENTE SULLA A25

CONDIVIDI

polizia-incidenteL’AQUILA – E’ di tre morti e due feriti il bilancio dell’incidente avvenuto stamane sull’autostrada abruzzese della A25, tra Avezzano e Celano, in provincia dell’Aquila.

Una Toyota si è scontrata con un mezzo che stava effettuando lavori di manutenzione.

A perdere la vita è stata una donna, D.M. di 77 anni di Roma, che viaggiava sull’auto insieme al marito, deceduta sul colpo, e due dei tre operai che stavano lavorando in autostrada, morto all’ospedale di Avezzano.

I vigili del fuoco hanno estratto vivo dalle lamiere dell’auto il marito della donna, L.C.A. di 79 anni di Roma, che pare non corra pericolo di vita, cosi’ come l’altro operaio coinvolto nell’incidente.

L’impatto è avvenuto tra la macchina e un piccolo furgone dell’Autostrada dei Parchi, la società che gestisce sia la A25 che la A24.

Stando ai primi accertamenti, dopo l’urto il piccolo mezzo per la manutenzione, fermo sulla corsia di emergenza, sarebbe finito sugli operai schiacciandoli contro il guardrail.

Sulle cause dell’incidente indagano gli agenti della polizia autostradale.

La A25 è rimasta chiusa per diverso tempo in direzione Pescara, con uscita obbligatoria ad Avezzano ed entrata a Celano.

fonte: laquila1.it