VIDEO: TERREMOTO L’AQUILA, PROPAGAZIONE DELLE ONDE SISMICHE

Animazione della propagazione sulla superficie terrestre delle onde sismiche generate dal terremoto di Ml 5.9, (Mw 6.3) del 6 aprile 2009 a L’Aquila (Abruzzo, Italia)

Le onde di colore blu indicano che il suolo si sta muovendo velocemente verso il basso, quelle di colore rosso-giallo indicano che il suolo si sta muovendo verso l’alto. Ogni secondo dell’animazione rappresenta un secondo in tempo reale.

La velocità e l’ampiezza delle onde sismiche dipendono dalle caratteristiche della sorgente sismica, dal tipo di suolo che attraversano e anche dalla topografia. Esse, quindi, non si propagano in maniera uniforme nello spazio e luoghi posti alla stessa distanza dall’epicentro risentono del terremoto in maniera completamente diversa.


video_propagazione_onde_sismiche_AQ_INGV

COMMENTI