L’AQUILA: IL 15 APRILE WIRED IN CITTA’ CON UN ‘BARCAMP’ PER #occupylaquila

CONDIVIDI

Come recuperare il tempo perduto? Come ricostruire, finalmente, e usare tutte le tecnologie a disposizione per rendere L’Aquila una città di avanguardia? Quali sono i progetti avviati e quali quelli che si possono proporre? Chi sono le persone che in questi tre anni non si sono date per vinte e si sono auto organizzate per andare avanti?

Da queste domande parte la campagna #occupylaquila. Per rispondere chiediamo anche il vostro aiuto: chi vuole parlarne insieme a noi il 15 aprile, nel capoluogo abruzzese? Wired organizza un barcamp per L’Aquila e gli aquilani. Le regole del barcamp sono semplici: chiunque può proporsi, basta calibrare il proprio pitch (ecco qualche dritta) per concluderlo nel tempo massimo, cinque minuti. Spazio a chi ha voglia di fare, a chi ha fatto e continua a darsi da fare, a chi ha proposte per il futuro delle città terremotate.

Come candidarsi? Ci serve il vostro nome, il vostro cognome e un titolo che descriva l’argomentodella vostra presentazione. Potete scrivere nei commenti o mandare una mail a info@wired.it (oggetto dellla mail: #occupylaquila). Stessa mail (e stesso oggetto) se volete proporvi come collaboratori dall’Aquila. Usate l’ hashtag per diffondere la notizia: ci vediamo tra un mese.

(da Wired.it)