CARABINIERI L’AQUILA: 30 KG DI DROGA SEQUESTRATI, 6.472 DELITTI PERSEGUITI E 2.345 SCOPERTI

CONDIVIDI

Ammonta a 30 chilogrammi circa, le sostanze stupefacenti sequestrate dai carabinieri nella Provincia dell’Aquila, in un anno. Il dato emerge dalla relazione dell’attivita’ operativa dell’Arma, letta nel corso della tradizionale cerimonia della fondazione del Corpo, giunta alla 198/esima edizione.

La relazione e’ stata letta dal comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri della Provincia dell’Aquila, il colonnello Savino Guarino, alla presenza dei rappresenti istuzionali e militari della Provincia. Complessivamente dal giugno 2011 al 31 maggio 2012, i delitti perseguiti sono stati, 6.472, gli omicidi scoperti, 2, quelli tentati e scoperti 8, le estorsioni consumate e tentate 16, i furti scoperti 166, i delitti scoperti, 2.345. Le persone arrestate sono state invece 393, quelle denunciate in stato di liberta’ 2.136, le armi sequestrate 46.

Gli interventi per incidenti stradali sono stati 838, quelli di soccorso, 2.616, i servizi preventivi effettuati, 43.684, le persone controllate, 144.700, le autovetture controllate, 102.705. Incisiva nell’ambito della Provincia dell’Aquila, e’ stata l’attivita’ dei reparti speciali dell’Arma: il comando carabinieri per la tutela dell’ambiente ed il comando per la tutela della salute: Complessivamnte i controlli eseguiti in materia ambientale sono stati 16. Di questi 39 il numero delle violazioni accertate, con 6 persone arrestate e 12 denunciate a piede libero.

Infine ammonta a 10 milioni e mezzo di euro, il valore dei sequestri operati. Sul fronte della salute, i militari dei nas hanno eseguuito nella provincia dell’Aquila, 209 controlli, 220 sono state le infrazioni accertate, 2 le persone arrestate e 105 denunciati in stato di liberta’. Le sanzioni elevate sono state 68 mila euro mentre i sequestri sono stati 36 per complessivi 22 milioni di euro circa.