L’AQUILA: A QUASI 4 ANNI DAL SISMA ARRIVA L’ACCORDO SULLE MACERIE

CONDIVIDI

A quasi 4 anni dal terremoto del 6 aprile 2009, il Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ed il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini hanno firmato il testo dell’accordo di programma per la definizione delle azioni necessarie per la gestione delle macerie pubbliche e private conseguenti ai crolli e le demolizioni causate dal sisma.

Nel testo dell’accordo leggiamo che le parti sottoscrittrici (Comune e Ministero dell’Ambiente) si impegnano a:

  • elaborare un Protocollo operativo per disciplinare le attività di selezione, trasporto, smaltimento e recupero delle macerie;
  • realizzare una piattaforma di messa in riserva e lavorazione delle macerie che non possono essere selezionate in loco;
  • individuare i possibili impieghi del materiale inerte selezionato dalle macerie;
  • definire le modalità di realizzazione dei suddetti interventi;
  • verificare le criticità che dovessero sorgere dall’attuazione delle attività suddette;
  • elaborare un piano finanziario dei suddetti interventi.

A questo scopo, viene istituito un Comitato di Esperti, la cui presidenza è affidata al Prof. Paolo Dell’Anno, con il compito di coordinare l’individuazione e la realizzazione degli interventi.

Ecco il video di RETE 8:

[scarica il testo dell’accordo]

firma_protocollo_macerie