Home » Posts tagged with "macerie"

LE MACERIE DI AMATRICE AD UNA DITTA SOTTO PROCESSO: ‘TRAFFICO DI RIFIUTI E AMICIZIE PERICOLOSE’

Cominciamo bene. Il primo grande appalto del dopo terremoto è andato a una ditta sotto processo per traffico di rifiuti e truffa. Un’azienda che per almeno due anni ha affidato le operazioni di movimento terra a un imprenditore sotto inchiesta per legami con la camorra.  (continua)

L’AQUILA, ANCORA ENORMI QUANTITÀ DI AMIANTO TRA LE MACERIE

Centinaia di migliaia di metri cubi di amianto rimasti imprigionati nelle macerie lasciate dal terremoto del 2009 nel centro storico dell’Aquila e nei suoi quartieri, così come in decine di centri storici dei paesi di tutta  (continua)

LEGAMBIENTE: «A L’AQUILA IL FUTURO SI GIOCA SUL NODO MACERIE»

Il futuro de L’Aquila si gioca sul nodo della rimozione delle macerie perchè “larga parte di quelle prodotte dal sisma del 2009, a L’Aquila e nei comuni del cratere, “oggi è ancora lì” e “se nella zona rossa della città sono state rimosse dalle strade, ci sono ancora tutte quelle  (continua)

TERREMOTO L’AQUILA: SOLIDARIETÀ A CHI RISCHIA L’ARRESTO PER LE CARRIOLE

Dopo il terremoto, a L’Aquila sono stati commessi tanti atti ignobili a danno della città. Eppure si processa chi, con una carriola, ha voluto rimuovere le macerie dal centro storico. Comunque vada, questo processo resterà tra i più surreali della storia. Ecco il comunicato del Comitato 3e32: Il prossimo venerdì 27 Settembre si celebrerà la seconda udienza dell’assurdo processo alle... 

IL CONDOMINIO DI CLASSE A+ NATO DALLE MACERIE DEL TERREMOTO

Realizzato a Tortoreto, in Abruzzo, si chiama “Adelina” e si basa su un sistema di energie provenienti da fonti rinnovabili diverse che riduce il consumo del 90% rispetto alle abitazioni tradizionali. di Elisa Zanetti – Il terremoto del 2009 l’aveva distrutto e reso inagibile, ora è stato ricostruito ed è uno dei palazzi più innovativi in Italia. Realizzato a Tortoreto,... 

L’AQUILA: A QUASI 4 ANNI DAL SISMA ARRIVA L’ACCORDO SULLE MACERIE

A quasi 4 anni dal terremoto del 6 aprile 2009, il Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ed il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini hanno firmato il testo dell’accordo di programma per la definizione delle azioni necessarie per la gestione delle macerie pubbliche e private conseguenti ai crolli e le demolizioni causate dal sisma. Nel testo dell’accordo leggiamo che le parti sottoscrittrici... 

MOVIMENTO 5 STELLE: CHE FINE FARANNO LE MACERIE DEL TERREMOTO?

L’Aquila, 21 ottobre 2012 – Sono passati tre anni e mezzo dall’evento che ha sconquassato la nostra città d’arte e di cultura, le forze scatenate dalla natura e ancor più le scelleratezze umane sono state la causa dello stato attuale. Nell’innaugurazione dell’auditorium di Renzo Piano abbiamo ascoltato, dalle parole del Presidente Napolitano, che è ora di costruire... 

TERREMOTO: NON SI FERMA IL TURISMO DELLE MACERIE

L’Aquila, 24 agosto 2012 – A tre anni dal terremoto che provocò 309 vittime ed enormi danni al patrimonio immobiliare, pubblico e privato, dell’Aquila e di decine di frazioni e comuni limitrofi, non si ferma il turismo delle macerie sui luoghi simbolo della tragedia.  (continua)

L’AQUILA, PROVE DI TRASPARENZA

C’è un feed che twitta ogni tre ore le tonnellate di macerie rimosse, un numero verde che aiuta i cittadini sulle pratiche, ma ancora non si vedono sul sito le liste delle aziende pulite. Un punto sulla ricostruzione. Un numero di telefono per ricevere informazioni sullo stato di avanzamento delle pratiche di ricostruzione del proprio immobile. Prosegue, a tre anni dal sisma del 2009 e con... 

IL TERREMOTO IN EMILIA E I CANI-EROI

A seguito delle scosse di terremoto che da maggio si verificano con cadenza quasi giornaliera in Emilia, anche il miglior amico dell’uomo sta offrendo il proprio disinteressato contributo per la salvezza dei terremotati. Si tratta, in alcuni casi, di veri e propri cani-eroi che lavorano a fianco del loro istruttore seguendone le indicazioni per aiutare a ritrovare i dispersi sotto le macerie.... 

MODENA: SCOPERTO CANILE LAGER TRA LE MACERIE DEL TERREMOTO

27 giugno 2012 – Scoperto tra le macerie del terremoto che ha pesantemente colpito la provincia di Modena un canile lager (nella foto uno dei cani rinchiusi nelle gabbie). I volontari dell’Organizzazione Internazionale Protezione Animali, hanno trovato la struttura nelle vicinanze di una cascina di Villafranca di Mirandola, frazione del paese tragicamente noto per il sisma dello scorso... 

L’AQUILA: ATTIVATO SISTEMA DI MONITORAGGIO DEL TRASPORTO DELLE MACERIE DEL TERREMOTO

L’Aquila – Il soggetto attuatore per la rimozione delle macerie comunica che a partire da oggi è attivo il sistema di monitoraggio dello smaltimento delle macerie provenienti dagli interventi edilizi relativi alla ricostruzione dei Comuni colpiti dal sisma. Dalle ore 10.00 è possibile la registrazione delle aziende e dalle ore 14 sarà possibile inserire i dati dei singoli viaggi. Le... 

CHIODI FA IL PAVONE SULLE MACERIE DEL TERREMOTO

L’Aquila, 31 maggio 2012 – “I dati di oggi (30 maggio, ndr) ci confermano che stiamo lavorando bene, anche contro la disinformazione”. Sono le dichiarazioni del Commissario per la Ricostruzione, Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, a commento del risultato record raggiunto nello smaltimento delle macerie pubbliche: 95 mila tonnellate raccolte dall’inizio dell’anno,... 

SAN GIULIANO DI PUGLIA: LA CASSAZIONE CONFERMA “GLI ASSASSINI SONO I COSTRUTTORI”

di Viviana Pizzi – 24.5.2012 – Sconfessata definitivamente la teoria secondo la quale è stato solo il terremoto a causare il crollo della vecchia scuola Jovine. Sotto le macerie morirono 27 bambini e una maestra. Anche il Presidente della Regione aveva visto male. Solo pochi giorni fa, infatti, aveva parlato di “fato”. L’udienza della Cassazione, invece, dice esattamente il contrario.... 

L’AQUILA: ECCO I DATI IN TEMPO REALE SULLA RIMOZIONE DELLE MACERIE

In questa pagina potete seguire in tempo reale i dati riguardanti la rimozione delle macerie a L’Aquila. I dati forniti partono dal 3 maggio 2012 e verranno aggiornati quotidianamente e più volte al giorno (a seconda degli aggiornamenti forniti dal Commissario Delegato Per La Ricostruzione). (i dati arrivano in tempo reale, in caso di mancata visualizzazione dei dati ricaricare la pagina)  (continua)

RIMOZIONE MACERIE TERREMOTO: ECCO IL PIANO

L’Aquila, 4 maggio 2012 – Il Comitato di Indirizzo, di cui all’articolo 22 della o.p.c.m. n. 3923 del 18.2.2011 come successivamente modificata dalla o.p.c.m. n. 4014 del 23 marzo 2012, nella seduta del 4 aprile 2012 ha approvato il “Piano di Gestione delle macerie e rocce e terre da scavo derivanti dagli interventi di prima emergenza e ricostruzione” in adempimento al mandato... 

TERREMOTO: SPARITI NEL NULLA MEZZI FIAT PER RIMOZIONE MACERIE

L’Aquila, 30 aprile 2012 – L’assessore all’Ambiente del Comune dell’Aquila, Alfredo Moroni, denuncia che ”non sono state mai inviate all’Aquila – anzi, alcune sono sparite nel nulla – le sei macchine movimento terra, del valore di 860 mila euro, donate dalla Case Construction Equipment, societa’ del gruppo Fiat, alla Protezione civile per... 
Tags: ,

TERREMOTO: ONLINE AGGIORNAMENTO SU RIMOZIONE MACERIE

L’Aquila, 27 aprile 2012 – E’ on line sul sito www.commissarioperlaricostruzione.it il database relativo alle informazioni sulle macerie pubbliche realizzato dal soggetto attuatore (ex art. 2 OPCM 3923/2011), Giuseppe Romano, in collaborazione con la Struttura per la comunicazione. Nella sezione del sito denominata ”Rimozione macerie pubbliche” sono riportati i dati relativi... 

VIDEO: L’AQUILA, LE MACERIE IN CENTRO A 3 ANNI DAL TERREMOTO

In questo video vediamo la situazione di alcune zone del centro storico dell’Aquila a 3 anni dal sisma del 6 aprile 2009. Spettatori di questo immobilismo, i cittadini avvertono solo i litigi fra politici. “Si danno la colpa a vicenda, e intanto tutto rimane fermo – dice una signora davanti a un’edicola – Per noi ricostruzione è solo una parola che compare sulle carte e nei convegni.... 

L’AQUILA: ECCO LA SITUAZIONE DELLA RIMOZIONE DELLE MACERIE AL 31 MARZO 2012

Dal giorno del terremoto fino al 31 marzo scorso, i Vigili del Fuoco e l’Esercito italiano hanno rimosso 247.000 tonnellate di macerie, pari al 31% delle macerie pubbliche rimovibili. Le macerie pubbliche, stimate in circa 800mila tonnellate, sono in grande parte già prodotte dal crollo degli edifici pubblici e possono essere rimosse. Le macerie private, valutabili in 3, 2 milioni di tonnellate,... 

A 3 ANNI DAL TERREMOTO: RICOSTRUZIONE FERMA, ANCORA MACERIE, DISAGIO SOCIALE

L’Aquila, 5 aprile 2012 – Alla vigilia del terzo anniversario del terremoto che il 6 aprile devasto’ L’Aquila e altri 56 comuni del circondario, causando 309 morti, circa 2.000 feriti e la distruzione di un ingente patrimonio architettonico, la ricostruzione procede ancora a rilento, con 21.731 persone (dei 72 mila residenti) ancora assistite (16 mila in meno rispetto al 2011).  (continua)

TERREMOTO: DOPO 3 ANNI RESTA DA TOGLIERE IL 95% DELLE MACERIE

L’Aquila, 4 aprile 2012 – A tre anni dal terremoto che il 6 aprile devasto’ L’Aquila e il circondario, causando la morte di 309 persone, resta ancora da rimuovere il 95% delle macerie generate dal crollo degli edifici, ovvero circa tre milioni e 800mila tonnellate di detriti. E’ quanto emerge dal report ‘I numeri della ricostruzione’ della Struttura per la... 
Tags:

TERREMOTO, SMALTIMENTO MACERIE: 4 ARRESTI, SEQUESTRI PER 10 MILIONI

L’Aquila, 1 marzo 2012 – Da questa mattina i carabinieri del Noe di Pescara, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di L’Aquila, stanno eseguendo 4 ordini di custodia cautelare e 3 sequestri preventivi a L’Aquila e provincia. Destinatari delle misure cautelari, tutte agli arresti domiciliari, sono amministratori pubblici ed imprenditori del settore del cemento.... 

CHIODI: A DICEMBRE RIMOSSE 16 MILA TONNELLATE DI MACERIE

«Nel mese di dicembre sono state rimosse, nei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, oltre 16 mila tonnellate di macerie». Lo rende noto il Commissario delegato per la ricostruzione, Gianni Chiodi, che fa il punto sull’attività svolta dal soggetto attuatore, Giuseppe Romano. Nel dettaglio, i mesi di ottobre, novembre e dicembre del 2011 hanno segnato i maggiori volumi mensili trasportati... 

VIDEO: ESTRATTA INTATTA DALLE MACERIE LA STATUA DI SANT’ANNA A TEMPERA

Un momento di intensa emozione per gli abitanti della frazione di Tempera quando gli uomini della squadra macerie dell’ASM insieme ai responsabili della sovraintendenza in piena zona rossa hanno estratto da un cumulo di massi, quei massi che una volta erano le mura della Chiesa di Santa Maria del Rosario, la statua di Sant’Anna completamente intatta. (video di TvUno)  (continua)