ACTIONAID: L’AQUILA, DOVE SONO FINITI I SOLDI PER LE DONNE?

CONDIVIDI

actionaid_soldi_laquila_donneUn euro per i tuoi pensieri: dove sono finiti i soldi per le donne de L’Aquila?

Nella giornata mondiale delle donne, ActionAid lancia una pubblicazione dedicata al caso dei fondi spariti per la ricostruzione e il riavvio dei servizi antiviolenza a L’Aquila dopo il terremoto del 6 aprile 2009. A quasi 4 anni dal terremoto infatti i fondi stanziati dal governo italiano con questo specifico obiettivo non sono ancora giunti a destinazione.

Perché?

Lo chiediamo alle nostre istituzioni con un titolo provocatorio, offendo un simbolico euro in cambio di una risposta al nostro appello alla trasparenza e a sapere se nel 2013 quei soldi, dopo un lungo e tortuoso cammino durato 4 anni, saranno finalmente utilizzati per assicurare servizi adeguati nel cratere aquilano a favore delle donne che subiscono violenza.

La nostra richiesta alle istituzioni a livello locale, regionale e nazionale è di gestire spesa e politiche pubbliche secondo un approccio conforme alla triplice connotazione del concetto di accountability: trasparenza, responsabilità e partecipazione. ActionAid ritiene infatti che questo approccio sia indispensabile per rendere efficace ed efficiente l’azione istituzionale e l’utilizzo delle risorse pubbliche.


Scarica il rapporto: “Un euro per i tuoi pensieri:dove sono finiti i soldi per le donne de L’Aquila?